Calcolo IMU

Webcam Live Piana di Castelluccio

Webcam Live Castelluccio di Norcia

Webcam Live Monte Vettore Deltaplano

Commercio

L’UFFICIO COMMERCIO RENDE NOTO CHE:

  • Il Presidente del Consiglio ha firmato il DPCM 22/03/2020 che introduce ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale, dalla data del 23 marzo 2020 ed efficaci sino al 3 aprile 2020. Le stesse si applicano, cumulativamente a quelle di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020 nonché a quelle previste dall’ordinanza del Ministro della salute del 20 marzo 2020 i cui termini di efficacia, già fissati al 25 marzo 2020, sono entrambi prorogati al 3 aprile 2020. Nel decreto si legge che sono sospese tutte le attività produttive, industriali e commerciali ad eccezione di quelle indicate nell’allegato 1. Restano sempre consentite anche le attività che sono funzionali ad assicurare la continuità delle filiere delle attività di cui all’allegato 1.
  • il Decreto-legge “Cura Italia” (Decreto-legge 17.03.2020 n.18 art. 103) prevede la sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza: tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020.

Solo a titolo esemplificativo:

  • concessione suolo pubblico;
  • il periodo di attivazione di una SCIA presentata per l’avvio di un’ attività commerciale o di somministrazione di alimenti e bevande, previsto in 180 giorni decorrenti dalla data di presentazione della stessa.

Inoltre, ai fini del computo dei termini di conclusione dei procedimenti amministrativi su istanza di parte o d’ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020. Ugualmente, sono prorogati o differiti, per il tempo corrispondente, i termini di formazione della volontà conclusiva dell’amministrazione nelle forme del silenzio significativo previste dall’ordinamento. Esemplificando, la conclusione di un procedimento relativo a un’attività di commercio fisso o itinerante, a un’edicola, a un distributore di carburanti, a un bar, a una ristorazione che è stato avviato su domanda dell’imprenditore dopo il 23 febbraio 2020 o che a tale data non si era concluso “slitterà” oltre il 15 aprile 2020 di tanti giorni quanti sono quelli compresi tra la data del suo avvio e il 15 aprile stesso.

  • L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli comunica, con determinazione n. 96788 del 21/3/2020, la sospensione dei giochi presso tabaccherie ed esercizi di rivendita. La sospensione dei giochi avrà efficacia per il perdurare dello stato di emergenza e sino a provvedimento di revoca.
  • Alla luce del nuovo Decreto della Presidenza del Consiglio, per la comunicazione di sospensione delle attività a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, la comunicazione di sospensione dell’attività dev’essere presentato solo da coloro che pur potendo rimanere aperti, volontariamente attuano la chiusura della propria attività. Le aziende che possono restare aperte sono indicate nell’elenco (in allegato) con il relativo codice ateco, che fiscalmente e per la Camera di Commercio indica la tipologia dell’attività.

Il modulo da utilizzare e inviare all’indirizzo pec: comune.norcia@postacert.umbria.it del Comune di Norcia è esclusivamente quello che segue, unico per tutti gli interessati.

*****

Modulistica unificata e standardizzata per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze inerenti l’ufficio commercio

http://www.regione.umbria.it/agenda-digitale/accesso-unico

Guarda la demo dimostrativa