Calcolo IMU

Webcam Live Piana di Castelluccio

Webcam Live Castelluccio di Norcia

Webcam Live Monte Vettore Deltaplano

Covid, altri 80 mila euro per gli interventi a sostegno delle famiglie più deboli. “Grande lavoro degli uffici per non lasciare indietro nessuno”. Possibile richiedere i contributi da martedì 16 novembre (allegati)

NORCIA – La Giunta municipale nella seduta di giovedì 11 novembre ha approvato le linee di indirizzo per l’assegnazione dei contributi per i buoni spesa alimentari e beni di prima necessità, i contributi a sostegno del pagamento delle spese per canoni di locazione e per le utenze domestiche.

Già lo scorso anno l’ Amministrazione comunale, attraverso l’ Assessorato ai Servizi Sociali, era intervenuta con propri fondi di bilancio ad integrazione delle risorse disposte dal Governo rinnovate con DL 75 del 2021 – ‘Decreto Sostegno Bis’ .

La Giunta ha anche fissato l’indice ISEE per l’accesso ai benefici ad €12.000 consentendo così una platea più ampia di soggetti di poter accedere.

“Queste nuove risorse – dichiara l’ Assessore Giuseppina Perla – consentiranno di offrire ancora supporto e vicinanza a quanti, a causa del Covid, hanno dovuto sostenere e stanno ancora sostenendo disagi importanti. L’attività incessante dei miei uffici, poco apparente, sempre discreta, consente silenziosamente di essere vicino a quelle sacche di marginalità comunque presenti nel nostro tessuto sociale. Questo lavoro, rivolto ai soggetti più deboli, con grande fatica sta cosnentendo a molti soggetti di emanciparsi ed uscire da condizioni di precarietà. E’ un lavoro questo – conclude l’ Assessore – che stante la delicatezza e riservatezza dei temi trattati trova sempre poco spazio nella comunicazione istituzionale ma che, possiamo dire con orgoglio, nella nostra città non lascia, davvero, indietro nessuno”.

Le domande potranno essere presentate a partire da martedì 16 fino a venerdì 26 novembre alle ore 12 tramite mail, all’ indirizzo protocollo@comune.norcia.pg.it oppure comune.norcia@postacert.umbria.it.

Chi fosse impossibilitato ad utilizzare la posta elettronica potrà contattare il numero 0743/828711 int. 411 o 415, dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 14,00 .

***

***