Calcolo IMU

Webcam Live Piana di Castelluccio

Webcam Live Castelluccio di Norcia

Webcam Live Monte Vettore Deltaplano

Fioritura 2021, l’ Amministrazione comunale fa il punto della situazione al primo week end.

NORCIA – Dopo il primo week end della sperimentazione degli accessi ai Piani di Castelluccio di Norcia, l’ Amministrazione comunale traccia un primo bilancio delle azioni messe in campo al fine di evitare il ripetersi dell’insostenibile pressione cui sono stai sottoposti luoghi ed attività economiche lo scorso anno. Scopi e intendimenti principali delle azioni intraprese quello di confermare un numero di visitatori importante e sostenibile, distribuendo il carico quanto più uniformemente possibile in tutti i giorni di questo straordinario evento naturale che è la fioritura e garantire a tutti i visitatori servizi e fruizione all’altezza dello spettacolo che i Piani di Catelluccio offrono.
Per questo siamo già al lavoro per i primi piccoli aggiustamenti a partire dalla prossima settimana.
Evidentemente, invece, per la prossima stagione, molto più puntuali ed evoluti saranno questi servizi, ai quali oggi abbiamo dovuto lavorare in tempi strettissimi, essendosi concluso il tavolo con le Prefetture, iniziato a Novembre 2020, solo lo scorso 22 giugno.
A questo scopo, va ricordato che, a seguito della sentenza della Corte d’Appello degli usi Civici dello scorso mese di marzo, in funzione della quale nessuna possibilità di parcheggio era autorizzabile sui Piani, le forze di Polizia quale unica alternativa, avevano individuato la chiusura totale degli accessi agli autoveicoli.


Ciò detto, riteniamo necessario informare che sono state 2735 le persone che hanno usufruito delle navette messe a disposizione nel versante umbro, a cui vanno aggiunte quelle in arrivo dal versante marchigiano. Oltre 2700 anche i passaggi dai varchi verso Castelluccio sia sabato che domenica.
Dai dati rilevati poi dai punti di accesso, di sicurezza e videosorveglianza nei 5 varchi dislocati nel territorio comunale di Norcia si evince che nella settimana 28 giugno – 4 luglio 2021 sono stati 80.246 passaggi nei varchi a Norcia in entrata e in uscita; nello stesso periodo, 29 giugno – 5 luglio
2020, sono stati registrati 87.796 transiti.

Gli accessi rilevati solo dai varchi in direzione Castelluccio sono stati 16.084 nel 2021 e 20.323 nel 2020. E’ opportuno tuttavia ricordare che lo scorso anno, nello stesso periodo, la fioritura stava raggiungendo il massimo del suo splendore, complice anche una situazione climatica evidentemente più favorevole, per la sua rigogliosità e bellezza.
Possiamo quindi solo stimare che aggiungendo ai nostri numeri quelli in arrivo dalle Marche, le persone ieri presenti sul Pian Grande di Castelluccio si avvicinavano comunque alle quantità ipotizzate e ritenute sostenibili, che ora, ci auguriamo si confermino anche nei giorni infrasettimanali.
Il bilancio di questa nuova fase sperimentale per il primo week end ‘su prenotazione’ per ammirare la fioritura può dunque essere considerato positivo, sia per l’organizzazione dei parcheggi che del servizio navette, senza riscontrare particolari criticità. Si ringraziano quanti hanno contribuito a perseguire questo risultato.