Calcolo IMU

Webcam Live Piana di Castelluccio

Webcam Live Castelluccio di Norcia

Webcam Live Monte Vettore Deltaplano

Generale Figliuolo visita centri vaccinali di Norcia. Alemanno: “Grande operazione che consentirà di vivere il nostro territorio in piena sicurezza”

NORCIA – “E’ stata un’azione importantissima quella messa in campo dl’Esercito Italiano e oggi siamo qui a ringraziare il Commissario per l’emergenza Covid, il Generale Figliuolo che ci ha onorato della visita in città, la Presidente della Giunta Regionale Donatella Tesei e, naturalmente, tutto il personale dell’esercito che si è messo a disposizione. Rinnoviamo il nostro grazie, anche in questa occasione, agli operatori sanitari che da oltre un anno sono in prima linea per fronteggiare questa emergenza” ha detto il Sindaco di Norcia Alemanno.

“I team vaccinali dell’ esercito saranno nuovamente da noi alla fine di luglio per completare il servizio con le seconde dosi e consentirà al nostro territorio di presentarsi come luogo davvero sicuro non solo dal punto di vista sismico, poiché la città è già in completa sicurezza, ma anche dal punto di vista della pandemia. I nostri operatori turistici – prosegue il Sindaco – potranno così mettersi a disposizione di quanti sceglieranno di passare le loro vacanze in sicurezza, nel nostro territorio”.

Il Sindaco ha accompagnato il Generale ai centri vaccinali del centro di Comunità della Madonna delle Grazie e nel punto allestito presso la scuola materna per poi fare un giro nel centro storico della città e soffermarsi in particolare in Piazza San Benedetto. Presenta a Norcia anche la Presidente della Giunta Regionale, Donatella Tesei.

“Questo territorio va curato e rimarginato ed è quindi importante essere qui presenti” ha detto il Generale Francesco Paolo Figliuolo che poi ha ricordato che la campagna vaccinale a tappeto “è stata possibile grazie a una grande sinergia tra la struttura commissariale, la Regione, i Comuni, le forze dell’ordine, la Croce Rossa, la Difesa e la Protezione civile. Un impegno corale – prosegue – che ha portato a questi risultato, il lavoro di squadra ha permesso il cambio di passo. I cittadini hanno accolto con entusiasmo la chiamata alla vaccinazione, hanno capito che lo Stato c’è e gli è vicino” ha concluso.