Calcolo IMU

Webcam Live Piana di Castelluccio

Webcam Live Castelluccio di Norcia

Webcam Live Monte Vettore Deltaplano

#NorciaRinasce2021, conclusi i seminari. “Idee condivise per ricostruire la città”

NORCIA – Conclusa la due giorni di seminari #NorciaRinasce2021 in cui sono affrontati temi relativi alla programmazione e progettazione strategica di una città che si ricostruisce. Tanti i relatori che si sono alternati nei contributi che avevano tutti come filo conduttore la ricostruzione della Norcia che verrà. Idee e proposte che in questi mesi hanno preso forma e stanno per concretizzarsi nella loro realizzazione. “La nostra Amministrazione ha prodotto molto lavoro senza fermarsi mai, affrontando anche varie problematiche ma alla ricerca però sempre delle soluzioni. In questa due giorni abbiamo fatto il punto della situazione e cercato di far comprendere al meglio il cammino che stiamo facendo, consapevoli che non è semplice vista la quantità di lavoro prodotto e i molteplici soggetti coinvolti” dice il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno.

“La nostra azione è sempre stata concreta. I progetti che abbiamo illustrato hanno trovato approvazione e finanziamento grazie ad un lavoro sinergico tra il Comune, gli enti sovraordinati e la Struttura Commissariale – riprende Alemanno – . I relatori che sono stati con noi in questi giorni, molti di loro anche con la loro presenza, hanno testimoniato l’affetto e la vicinanza che hanno nei confronti della nostra Comunità. Con la condivisione di queste idee, abbiamo messo gambe solide per la ricostruzione della nostra città. Vorremmo che della bontà di tutto questo lavoro, cui anche gli uffici del Comune non si sono sottratti e ne sono protagonisti, possa avere contezza la nostra Comunità. Stiamo pensando ad un modo ancora più ‘smart’ – prosegue – per far sì che ogni nostro concittadino possa essere consapevole di ogni progetto in essere e quali siano i suoi tempi di realizzazione affinché possa verificare direttamente” conclude il Sindaco.  Tanti contributi dunque con la presentazione di progetti e cronoprogrammi che riguardano i progetti del Polo Scolastico, il Palazzo Municipale, il Teatro Civico, la Castellina, la Basilica di San Benedetto per la quale “entro l’anniversario del sisma si auspica di poter vedere la gru nel cantiere” come annunciato dal Soprintendente Speciale per i Beni Culturali delle aree Sisma, Ing. Paolo Iannelli, presente con la dott.ssa Marica Mercalli direttrice generale per la sicurezza del patrimonio culturale del MiC che ha fatto ritorno in città dopo circa un anno.

“Sono stupita di quanto la situazione a Norcia sia migliorata e si percepisce il lavoro di ricostruzione e pianificazione che è stato fatto” dice. Restituire invece all’ospedale di Norcia “piena funzionalità entro il 2023” è l’impegno assunto dall’ Ing. Stefano Nodessi, coordinatore dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione della Regione Umbria. Ai seminari hanno preso parte anche esponenti della politica regionale, dalla Presidente della Giunta Regionale Donatella Tesei che ha voluto portare il suo saluto nonostante numerosi impegni istituzionali, agli assessori Roberto Morroni, Enrico Melasecche e Michele Fioroni. Presente anche il Commissario Straordinario Giovanni Legnini che ha concluso la sessione di giovedì mattina annunciando la prossima emanazione di due ordinanze speciali per la ricostruzione di Castelluccio e del centro storico di Norcia. E’ possibile comunque rivedere i seminari direttamente dal canale Youtube del Comune di Norcia. https://www.youtube.com/channel/UCK7Ynrj9C5EJh3w9L7gIJrg