Calcolo IMU

Webcam Live Piana di Castelluccio

Webcam Live Castelluccio di Norcia

Webcam Live Monte Vettore Deltaplano

Ricostruzione, Sindaco Alemanno incontra tecnici e cittadini in ‘piazza virtuale’. La modifica della sagoma al centro del dibattito. “Semplificazione anche attraverso il Primo Piano Straordinario di ricostruzione per Norcia”

NORCIA – Il Sindaco di Norcia Nicola Alemanno ha incontrato giovedì 1 ottobre in video conferenza tecnici e cittadini per presentare la proposta di delibera pre-adottata dalla Giunta municipale il 28 settembre u.s., riguardo al tema del ‘cambio della sagoma’ di edifici da demolire e ricostruire. L’incontro, molto partecipato visto il tema particolarmente ‘caldo’ inerente la ricostruzione, si è svolto nell’ ambito dei consueti appuntamenti con la Piazza Virtuale ed ha risposto così anche alle sollecitazioni normative in merito alla partecipazione.

“E’ il compimento di un lungo percorso iniziato con l’approvazione dell’ordine del giorno prodotto dal Consiglio Comunale di Norcia l’ 8 maggio 2018, nell’ottica di snellire la burocrazia e semplificare le pratiche” ha detto Alemanno. “I recenti provvedimenti consentono infatti di autorizzare i progetti di demolizione e ricostruzione conformi all’ art. 3 bis del DL 123/2019 attraverso Scia e non ‘permesso di costruire’. Nel solco del percorso di semplificazione che vede sempre più i professionisti incaricati al centro del processo di ricostruzione – prosegue il Sindaco – le istanze di Scia saranno sottoposte al solo controllo formale e non sostanziale. L’ Ufficio Urbanistica entrerà pertanto nel merito solo nei casi di verifica a campione.

Siamo tutti consapevoli, politici tecnici e professionisti – dice il primo cittadino – che ci stiamo muovendo in un terreno complesso, in cui sono determinanti i poteri finalmente straordinari del Commissario Legnini, per poter addivenire alle conclusioni riportate ora in questo documento che

sottoporremo all’attenzione della II° Commissione Consiliare lunedì 5 ottobre ed in ratifica in sede di Consiglio Comunale mercoledì 7 ottobre.

Lo stesso è stato redatto in collaborazione con la struttura del Commissario straordinario alla Ricostruzione, con il quale lavoriamo costantemente ed in sinergia. Questo documento – continua Alemanno – è un atto di indirizzo con valenza urbanistica e costituisce Primo Programma Straordinario di Ricostruzione del Comune di Norcia, come previsto dall’ Ordinanza del Commissario n.107, che recepisce le novità del DL 76/2020 convertito in Legge lo scorso 11 settembre.

L’ Ufficio urbanistica del Comune – prosegue – ha rilasciato circa 650 autorizzazioni di cui circa 400 cantierizzate e le restanti in fase di determinazione del contributo. Sono molti i cantieri già terminati” ha concluso.

Sempre nel corso dell’incontro il Sindaco ha aggiornato riguardo alle altre opere pubbliche in fase di avvio. Ha anche dovuto comunicare che purtroppo (sempre causa Covid e la conseguente organizzazione del cantiere) non sarà possibile far suonare le campane della Torre Civica il prossimo 30 ottobre, quarto anniversario dal sisma. L’evento tuttavia slitterà di qualche settimana.