Calcolo IMU

Webcam Live Piana di Castelluccio

Webcam Live Castelluccio di Norcia

Webcam Live Monte Vettore Deltaplano

Norcia abbraccia la Quintana di Foligno. Il cerimoniale in Piazza San Benedetto, prima della giostra straordinaria del 6 ottobre

NORCIA – La Quintana di Foligno è arrivata a Norcia. Sabato 28 settembre è stato il prologo di quello che sarà l’abbraccio della città di Foligno e della Giostra alla città di Norcia, con la Quintana straordinaria che si svolgerà domenica 6 ottobre. A dare il benvenuto agli ospiti che hanno sfilato da Porta Romana a Piazza San Benedetto il Sindaco che ha evidenziato come “la vostra presenza oggi a Norcia vada la di là di qualsiasi cosa. Con la Quintana voi avete reagito al sisma del 1997 e oggi noi come voi allora siamo chiamati a ripartire. E’ un’emozione bellissima quella che ci avete fatto vivere oggi e che scalda i cuori – ha detto -. La vostra vicinanza ci da coraggio e fiducia ad andare avanti e ripartire perché consapevoli che non siamo soli”.

Gli fa eco il primo cittadino di Foligno che non è voluto mancare in questa occasione e ha rimarcato come “vi sia fratellanza tra i nostri territori. Siamo qui oggi con la nostra manifestazione più importante, un piccolo omaggio ma che testimonia che noi ci siamo e ci saremo sempre. Domenica – ha detto – si correrà la terza giostra ma al di là del risultato sarà predominante un unico pensiero: Norcia”

A Norcia hanno sfilato le magistrature, i priori, i dieci portanome, i dieci portalance, i rioni, i cavalieri, insomma era rappresentata tutta la Quintana, seppur in rappresentanza. L’ultima volta che è stata fatta un’edizione straordinaria della Giostra lo è stato per la visita del Presidente della Repubblica e questa sarà ripetuta domenica prossima.

Il Palio per la Giostra Straordinaria è stato realizzato dall’ artista umbro Luigi Frappi, maestro assoluto nella rappresentazione del paesaggio umbro. Il drappo che si contenderanno i cavalieri ritrae un giovane dall’aria indignata con alle spalle Norcia ancora ferita.

“La nostra presenza a Norcia è stata deliberata all’unanimità dal nostro direttivo e oggi siamo qui con tutte le nostre magistrature e le massime istituzioni della città di Foligno – ha detto il Presidente dell’ Ente Giostra Domenico Metelli -.Noi non ci dimenticheremo di voi e di quello che vi è accaduto. Se siamo qui è perché ci sentiamo a casa nostra e chissà che un giorno non torneremo con i nostri cavalieri e svolgere qui la giostra”. Nel rispetto del cerimoniale, il parroco ‘in solidum’ don Davide Tononi ha benedetto cavalli e cavlieri e sono stati dunque sorteggiati gli ordini di partenza dei cavalieri. Saranno nursine le dame che rappresenteranno i rioni in questa occasione e sono: Ammanniti, Daniela Salvatori; Badia, Franca Della Mora; Cassero, Simona Santini; Contrastanga, Barbara Piccolomini; Croce Bianca, Giuseppina Perla; Giotti, Orietta Medici; La Mora, Anna Salvatori; Morlupo, Francesca Angeletti; Pugilli, Francesca Diosi; Spada, Margherita Caorsi.

Non resta ora che scoprire chi vincerà la Gisotra straordinaria domenica 6 ottobre, nel segno di Norcia.