Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Norcia piange la scomparsa del suo concittadino, il maestro Stelvio Cipriani.

Il Maestro Cipriani, all’inaugurazione del Centro Polivalente Norcia 4.0 (Boeri)

NORCIA – “Un nota fuori dallo spartito. Questa la prima sensazione che ho avuto quando sono stato raggiunto dalla notizia della scomparsa del nostro concittadino e amico Stelvio Cipriani. Se ne è andato in silenzio, senza clamori, come era un po’ il suo essere discreto tra i suoi concittadini.

La sua musica è stata colonna sonora di film famosi e quindi anche della nostra vita.

Cosi come il suo ‘tocco’ al pianoforte ha scandito importanti avvenimenti che hanno segnato la storia della nostra città, impreziosendoli con le sue note.

Non ultimo, l’inaugurazione del Centro Polivalente Norcia 4.0 (il 30 giugno 2017 ndr) in cui il maestro Cipriani ha deliziato le orecchie dei numerosi presenti con alcune delle sue arie più celebri di buon augurio ed in particolare con un inedito, denominato ‘L’attesa’, nato proprio dalla visione di quanto si stava realizzando. Quell’ ‘attesa’ che si sta trasformando in ‘ricostruzione’, e le note del nostro amico Stelvio continueranno a perpetrare nel tempo, come il suo ricordo”.

Questo il pensiero che il Sindaco, Nicola Alemanno ha dedicato al compianto Maestro anche a nome dell’ Amministrazione Comunale.

Cipriani è stato l’unico ad aver suonato con il pianoforte presente al centro Polivalente, anch’esso frutto della generosità della comunità di Noceto (PR).Domani, giorno delle esequie a Roma nella Chiesa degli Artisti, il Comune di Norcia sarà presente con il Vice Sindaco Pietro Luigi Altavilla.