Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

La Concattedrale di Santa Maria Argentea

L’edificio ha ereditato il nome dalla pieve altomedievale demolita nel 1554 per far posto alla Castellina.
La chiesa, dall’elegante facciata, presenta un interno a tre navate e cappelle gentilizie con tele di notevole pregio. Nella cappella della Misericordia, in fondo alla navata sinistra, al centro di un sontuoso altare di marmi bianchi e policromi con sculture attribuite allo scultore fiammingo del ‘600 Francesco Duquesnoy, si trova uno degli affreschi-simbolo della città di Norcia.
E’ un’opera del XVI secolo dipinta da Francesco Sparapane e restaurata dal comitato “Una Mostra, un restauro”.
In questo trittico murario sono raffigurati i Santi Benedetto e Scolastica ai lati di una Madonna col Bambino. San Benedetto sostiene un modello di Norcia sul quale svetta l’alto campanile gotico crollato nel XVIII secolo.

Pin It on Pinterest