Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Vendite sottocosto

Descrizione
Per vendita sottocosto deve intendersi la vendita al pubblico di uno o più prodotti ad un prezzo inferiore a quello risultante dalle fatture di acquisto, maggiorato dell’IVA e di ogni altra imposta o tassa.

Requisiti
Essere titolare di un esercizio commerciale in sede fissa.

Adempimenti
I commercianti che intendono fare una vendita sottocosto devono darne comunicazione al Comune almeno dieci giorni prima della data di inizio della vendita medesima, indicandone la sua durata che non può essere superiore a dieci giorni.
Il numero delle referenze oggetto di ciascuna vendita sottocosto non può essere superiore a cinquanta.

Non è soggetta a comunicazione al Comune la vendita di:
• prodotti alimentari freschi e deperibili
• prodotti alimentari qualora manchino meno di tre giorni alla data di scadenza o meno di quindici al termine minimo di conservazione
• prodotti tipici di festività tradizionali, dopo la ricorrenza
• prodotti extralimentari difettati o tecnologicamnte obsoleti
E’ consentito altresì effettuare la vendita sottocosto in caso di
• ricorrenza dell’apertura dell’esercizio commerciale o della partecipazione al gruppo del quale l’esercizio fa parte, con cadenza almeno quinquennale;
• apertura di un nuovo esercizio commerciale;
• avvenuta ristrutturazione dei locali.

Obblighi nei confronti dei consumatori
L’esercizio che procede alla vendita sottocosto deve indicare, anche nei messaggi pubblicitari affissi fuori e dentro il locale:
– quali sono i prodotti oggetto di vendita
– la durata della vendita
– il quantitativo disponibile per ogni tipologia di prodotti
– Inequivocabile identificazione dei prodotti in vendita sottocosto all’interno dell’esercizio commerciale
– Comunicazione al pubblico di eventuale chiusura anticipata della vendita per esaurimento merci

Quando
Solamente tre volte nel corso dell’anno, con una durata non superiore a dieci giorni

Divieti
Non può essere effettuata una vendita sottocosto se non è decorso almeno un periodo di venti giorni dalla precedente, salvo che per la prima vendita sottocosto dell’anno.

Sanzioni
Sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 516,46 a euro 3.098,74 per inosservanza alle regole in argomento.
Nel caso di particolare gravità o recidiva può essere disposta la sospensione dell’attività fino a 20 giorni.

Modulistica

» COMUNICAZIONE VENDITA SOTTOCOSTO

Costo
Nessuno.

Tempi di rilascio
Non viene rilasciata nessuna autorizzazione ma vengono effettuati i controlli e gli accertamenti previsti dalla vigente normativa.

Dove Rivolgersi
Comune di Norcia – Via Fiume -Servizio Commercio e Attività Produttive
Orari: dal lunedì al venerdì, dalle ore 10,30 alle ore 12,30

Come Contattarci
Numero di telefono: 0743/828711
Numero di fax: 0743/824021
E-mail: commercio@comune.norcia.pg.it

Responsabile del Procedimento
Sig. Daniele Bucchi

Normativa di Riferimento
Decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 114
Decreto Presidente della Repubblica 6.4.2001, n. 218
Circolare Ministero Attività Produttive 24.10.2001

Pin It on Pinterest