Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Inizio Attività di Vendita di prodotti agricoli

Comunicazione di inizio attivita’ di vendita dei prodotti della propria azienda agricola

DESCRIZIONE

E’ la comunicazione di inizio attività per poter effettuare la vendita di prodotti ricavati in misura prevalente per coltura o allevamento dalla propria azienda.

Per la vendita al dettaglio esercitata su superfici all’aperto nell’ambito dell’azienda agricola o di altre aree private di cui gli imprenditori agricoli abbiano la disponibilità non e’ richiesta la comunicazione di inizio attività.

REQUISITI

– Qualifica di imprenditore agricolo;

– Disponibilità di locale idoneo con specifica destinazione urbanistica a negozio;

– Non aver riportato condanne negli ultimi cinque anni per delitti, previsti anche da leggi speciali, contro l’economia pubblica, l’industria, il commercio e la salute pubblica così come previsto dall’art. 4 comma 6 D.Lgs. 18.05.2001 n.228.

MODALITA’

La vendita di prodotti agricoli può essere effettuata:

a) In forma itinerante

Comunicazione al Sindaco ove ha sede l’azienda, trenta giorni prima dell’inizio dell’attività.

La comunicazione deve contenere

1) generalità del richiedente

2) iscrizione al registro imprese della Camera di Commercio

3) estremi di ubicazione dell’azienda

4) indicazione dei prodotti da porre in vendita

b) Presso la propria azienda

Comunicazione al Sindaco del Comune ove ha sede l’azienda trenta giorni prima dell’inizio dell’attività se l’attività di vendita viene effettuata in luogo chiuso.

La comunicazione deve contenere:

1) generalità del richiedente

2) iscrizione al registro imprese della Camera di Commercio

3) estremi di ubicazione dell’azienda

4) indicazione dei prodotti da porre in vendita

c) Commercio elettronico

Comunicazione al Sindaco ove ha sede l’azienda, trenta giorni prima dell’inizio dell’attività.

La comunicazione deve contenere

1) generalità del richiedente

2) iscrizione al registro imprese della Camera di Commercio

3) estremi di ubicazione dell’azienda

4) indicazione dei prodotti da porre in vendita

d) In locali aperti al pubblico

Comunicazione al Sindaco del Comune ove si intende attivare l’esercizio.

La comunicazione deve contenere

1) generalità del richiedente

2) iscrizione al registro delle imprese della Camera di Commercio

3) estremi di ubicazione dell’azienda

4) indicazione dei prodotti da porre in vendita

5) Superficie dei locali destinata alla vendita

6) ubicazione dell’esercizio

7) dichiarazione del rispetto dei requisiti igienico sanitari ed edilizi urbanistici

8) indicazione estremi del certificato di prevenzione incendi

e) Su aree pubbliche in forma NON itinerante

Comunicazione al Sindaco del Comune ove è situato il posteggio.

La comunicazione deve contenere:

1) generalità del richiedente

2) iscrizione al registro imprese della Camera di Commercio

3) estremi di ubicazione dell’azienda

4) indicazione dei prodotti da porre in vendita

5) indicazione del mercato in cui è situato il posteggio

6) richiesta posteggio che si vuole occupare. (N.B. La vendita può essere effettuata soltanto in seguito all’assegnazione del posteggio. L’autorizzazione viene rilasciata di volta in volta, verificata la disponibilità dei posteggi).

DOCUMENTI DA PRESENTARE

1) Permesso di soggiorno (se dovuto)

2) Nel caso di prodotti orticoli, floricoli ed ornamentali: dichiarazione estremi autorizzazione rilasciata dalla Provincia o dalla Regione

3) Elenco dei prodotti posti in vendita

4) Planimetria dei locali

5) Elenco soci con indicazione dei rispettivi fondi di produzione e delle quantità di prodotti conferite

MODULISTICA

comunicazione inizio attività vendita prodotti agricoli

COSTO

Nessuno

ALTRE NOTIZIE

Per gli imprenditori agricoli che intendono porre in vendita anche prodotti agricoli NON PROVENIENTI dalla propria azienda è NECESSARIA DICHIARAZIONE attestante che l’ammontare dei ricavi derivanti dalle vendite dei prodotti non provenienti dalle rispettive aziende nell’anno solare non è superiore a € 41316,55 (per gli imprenditori individuali) ovvero a € 1.032.913,80 (per le società)

DOVE RIVOLGERSI

Comune di Norcia – Servizio Commercio e Attività Produttive

Orario: dal lunedì al venerdì, dalle ore 10,30 alle ore 12,30

COME CONTATTARCI

commercio@comune.norcia.pg.it

RESPONSABILE PROCEDIMENTO

Sig. Daniele Bucchi

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

D.Lgs. 228/2001

Pin It on Pinterest