Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Certificazioni elettorali

1. Certificato di godimento dei diritti politici

Che cos’è

Il certificato di godimento dei diritti politici attesta la capacità elettorale del cittadino che lo richiede, cioè la sua qualità di elettore. Questa capacità è attribuita ad ogni cittadino maggiorenne che si trova nelle seguenti condizioni:

  • avere la cittadinanza italiana;
  • non essere sottoposto a misure di sicurezza detentive, a misure di prevenzione o a libertà vigilata;
  • non aver subito l’interdizione dai pubblici uffici.

A chi è rivolto

A tutti i cittadini italiani residenti a Norcia ed iscritti nelle liste elettorali.

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Il certificato è rilasciato dall’Ufficio Elettorale.
Viene rilasciato esclusibamente in bollo.

Il certificato viene rilasciato dall’Ufficio Elettorale del Comune:

  1. personalmente all’interessato o ad altra persona presentando la delega;
  2. inoltrando la richiesta per posta. E’ sufficiente spedire una lettera di richiesta all’Ufficio Elettorale del Comune di Norcia allegando una busta affrancata con scritto sopra il proprio indirizzo, una marca da bollo da € 16,00 e una fotocopia del documento d’identità del richiedente, in corso di valididità

Costi e modalità di pagamento

Il certificato di godimento dei diritti politici ad uso di privato deve essere rilasciato in bollo da € 16,00 più 52 centesimi per diritti di segreteria.

Tempi e iter della pratica

Il rilascio è immediato se si viene personalmente all’Ufficio o si delega qualcuno al ritiro.

Per i certificati chiesti per posta, i tempi dipendono dall’iter del protocollo e dell’ufficio postale.

Quando la documentazione relativa al certificato di godimento dei diritti politici deve essere presentata alla Pubblica Amministrazione ed ai gestori o esercenti pubblici servizi, l’interessato può sostituire il certificato con l’autocertificazione.

I privati possono consentire ad accettare l’autocertificazione ma non sono obbligati.

E’ vietato alle Pubbliche  Amministrazioni ed ai gestori di pubblici servizi richiedere ai cittadini e alle imprese la produzione di certificati/estratti.

 

2. Certificato di iscrizione nelle liste elettorali

Che cos’è

Il certificato di iscrizione nelle liste elettorali attesta che il cittadino è iscritto nelle liste elettorali del proprio Comune di residenza, tuttavia vi sono alcuni casi particolari in cui il Comune di iscrizione nelle liste elettorali non coincide con quello di residenza (ad esempio: cittadini italiani residenti all’estero).

Ricorda che è possibile fare l’autocertificazione  ma occorre precisare che la legge non consente l’autocertificazione durante il procedimento elettorale, vale a dire se il certificato occorre:

  • a corredo dell’accettazione della candidatura in una lista per le elezioni;
  • a corredo della firma che il cittadino appone per sostenere una lista di candidati alle elezioni, o una proposta di referendum, o una proposta di legge di iniziativa popolare.

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda

Il certificato viene rilasciato dal comune nelle cui liste elettorali si risulta iscritti, in carta libera.

Per ottenere il certificato occorre recarsi all’Ufficio Elettorale con i seguenti dati:
– nome e cognome della persona per cui si richiede il certificato;
– luogo e data di nascita.

Costi e modalità di pagamento

Il certificato di iscrizione nelle liste elettorali richiesto dal singolo cittadino costa euro 0,26 per i diritti di segreteria, tuttavia è gratuito se relativo al procedimento elettorale.

Nessun costo è dovuto da parte dei partiti politici e dei Comitati Promotori se le certificazioni vengono richieste:

  • a corredo dell’accettazione della candidatura in una lista per le elezioni;
  • a corredo della firma che il cittadino appone per sostenere una lista di candidati alle elezioni, o una proposta di referendum, o una proposta di legge di iniziativa popolare.

Tempi e iter della pratica

Rilascio immediato per la certificazione richiesta dal singolo cittadino.

Per le richieste avanzate dai partiti politici e dai Comitati Promotori, la legge stabilisce che le certificazioni devono essere rilasciate:

  • entro 24 ore per le accettazioni di candidatura e per la sottoscrizione di liste elettorali;
  • entro 48 ore per le sottoscrizioni di proposte di referendum e di proposte di legge di iniziativa popolare.

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Decreto del Presidente della Repubblica n. 223 del 30.05.1989: Approvazione del nuovo regolamento anagrafico della popolazione residente.
Decreto del Presidente della repubblica n. 445 del 28.12.2000: Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa

Servizio: AFFARI GENERALI – SERVIZI DEMOGRAFICI
Responsabile: BALDINI RICCARDO
Ufficio: SERVIZI DEMOGRAFICI
Indirizzo: PIAZZA S. BENEDETTO 1
Referente: CARISSIMI RINA MARIA
Telefono: 0743 828711 INTERNO 214 – Fax: 0743 824021
Orario: dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 12.30

Pin It on Pinterest