A cavallo nelle zone colpite dal sisma, Transappenninica farà tappa a Norcia il 25 maggio. Brandimarte: “Nostri luoghi ritemprano spirito” | Comune di Norcia
Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

A cavallo nelle zone colpite dal sisma, Transappenninica farà tappa a Norcia il 25 maggio. Brandimarte: “Nostri luoghi ritemprano spirito”

NORCIA – L’ Associazione Transappennica di Badia Tedalda nella provincia di Arezzo, ha organizzato una carovana “Risveglio di primavera”, che a cavallo, tra il 24 e 27 maggio, percorrerà i luoghi del terremoto non solo per ricordare quanto è accaduto. L’intento della traversata non sarà quello di parlare di terremoto e macerie, quanto di puntare l’attenzione sulla bellezza dei luoghi, della forza e della passione della gente intenta a costruire il futuro del nuovo inizio. 

Alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa ad Arezzo che si è svolta martedì era presente l’assessore al bilancio del Comune di Norcia Manuela Brandimarte, insieme al Sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli e al Presidente di Estra, Francesco Macri, azienda aretina che ha sostenuto l’iniziativa.

“Il nostro territorio è stato colpito da violenti eventi sismici, ma tra gli elementi che sicuramente hanno resistito di più c’è il nostro ambiente fatto di paesaggi unici al mondo e mi riferisco in particolar modo ai Piani di Castelluccio che tra pochi giorni ‘esploderanno’ di colori con la fioritura. Vi invito a venire a vedere questo spettacolo unico”. Ha detto l’assessore Brandimarte. La carovana, composta da circa 120 cavalieri provenienti da tutta Italia farà sosta a Norcia venerdì 25, proveniente da Visso; il giorno dopo partirà alla volta di Amatrice. “Attraversare a cavallo questi luoghi ritempra l’animo e lo spirito. Grazie all’associazione transappenninica per aver realizzato questa iniziativa e a coloro che l’hanno sostenuta. Anche questi gesti ci ricordano che non siamo soli e ci aiutano ad affrontare la ricostruzione con speranza e fiducia”.

Pin It on Pinterest