Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Consegnate altre 46 SAE nel Comune di Norcia, le prime nelle frazioni dopo il sisma del 30 ottobre. Alemanno: “anno horribilis alle spalle, guardiamo alla ricostruzione”

NORCIA – Giornata di consegna SAE, Soluzioni abitative d’emergenza oggi nelle frazioni di Norcia. Ad Agriano ne sono consegnate 4, a Campi 18 e ad Ancarano 24. A consegnare le chiavi agli assegnatari il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, il Vice Sindaco Pietro Luigi Altavilla insieme al Vice Presidente della Giunta Regionale, Fabio Paparelli. “Oggi è una bella giornata, in cui non si chiude un periodo ma si apre una stagione nuova in cui si può pensare a ricostruire, quindi a rientrare nelle vostre case – dice il Sindaco Alemanno – mettendoci alle spalle l’anno più brutto della nostra vita.

Sono le prime casette ad essereconsegnatenellefrazionidopo il sisma del 30 ottobre: c’è voluto del tempo ma è bene ricordare che questo è un altrotipo di interventorispetto al precedenteparametro che avevamonel 1979 e nel 1997. Abbiamofatto del nostromeglio – conclude – insiemeallaRegione e allaProtezione Civile nazionale che ringraziamo per avercifattoaveredellesoluzioniabitative che speriamo non rappresentino la nostra casa per troppi anni”. 

Alemannoinfine ha esortato a presentareiprogetti per poteriniziare la ristrutturazioneleggera, B, ma anche la pesante, quellaclassificata con la lettera E.  “I fondi e le procedure per la ricostruzionesonoattivi – sottolineaPaparelli – e questa volta abbiamolasciato in mano ai cittadinil’iter della ricostruzione. I tempi per la consegnadellecasette si sonoallungati, per la burocrazia e per altrifattoriimprevedibili e vi ringraziamo per la vostrapazienza. Da parte nostra, manteniamol’obiettivo di consegnaretuttequeste case temporaneeentro Natale e faremo in modo che questesianosfruttate al meglioanche all’indomani del rientronellevostre case”.

Pin It on Pinterest