Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Il 30 ottobre a Norcia. Il grazie della città a Forze Armate e istituzioni. Alemanno: “mai soli, insieme torneremo ad essere Norcia”

NORCIA – Giornata piena di emozioni quella che si è svolta oggi a Norcia, tra il ricordo del sisma del 30 ottobre scorso e i ‘grazie’ a tutti coloro che si sono prodigati nella gestione dell’emergenza in città dallo scorso anno.

La giornata è iniziata solennemente alle 7,40 ora del sisma, con una preghiera in Piazza San Benedetto guidata dall’ Arcivescovo di Spoleto – Norcia S.E. Mons. Renato Boccardo, insieme ai monaci benedettini.

Il Sindaco di Norcia, visibilmente emozionato ha poi iniziato a ringraziare i Corpi e le Forze Armate, presenti con alte rappresentanze regionali. Insieme al Sindaco, la Presidente della Giunta Regionale Catiuscia Marini  e il Capo Dipartimento di Protezione Civile, Angelo Borrelli ed il predecessore Fabrizio Curcio; presente per il Governo il sottosegretario di Stato e Commissario per la ricostruzione On. Paola De Micheli.

A fare da cornice Piazza San Benedetto, con la Basilica sullo sfondo, il cui crollo ha fatto il giro del mondo.

I video, forniti da ogni corpo, hanno ripercorso questo anno sotto il rispettivo punto di vista, suscitando emozione. “Giunga oggi il più alto e profondo ringraziamento da parte della cittadinanza e dell’ Amministrazione Comunale a tutte le autorità politiche, religiose, civili e militari che ci hanno accompagnato, consigliato e sostenuto ogni giorno dal 24 agosto 2016, in uno degli anni più duri per la nostra città” ha detto il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno. “ Ogni giorno abbiamo percorso insieme una strada buia e colma di paura, ma non ci siamo mai sentiti soli, mai le istituzioni e le e le singole persone che le incarnano hanno fatto mancare la propria competenza e umanità. La strada da percorrere non è ancora in discesa – continua – ma siamo certi che continueremo a percorrerla insieme, con coraggio e speranza. Senza l’esperienza del sisma non ci saremmo scoperti uniti, resilienti e più forti di prima. Grazie all’ Italia, grazie alla grande solidarietà che ci ha raggiunto: con l’impegno di tutti, Norcia tornerà ad essere Norcia”.

Emozione anche per i rappresentanti di Corpi e Istituzioni presenti. Tutti hanno notato il cambiamento della città da un anno a questa parte e quello che è stato fatto, ringraziando l’Amministrazione comunale per questa giornata “non dovuta” ma che da l’opportunità di ripercorrere un anno passato insieme intensamente.

Pin It on Pinterest