Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Un anno dal sisma. Il giorno della scuola, cuore della ripartenza nursina

NORCIA – Iniziano le giornate dedicate all’anniversario del sisma dell’autunno 2016 che ha colpito pesantemente la città di Norcia. Al centro polivalente il Sindaco Nicola Alemanno, insieme alla dirigente scolastica Rosella Tonti e all’assessore alla cultura Giuseppina Perla hanno incontrato le scuole, che insieme al lavoro hanno costituito i pilastri della ripartenza. “Non finiremo di ringraziare voi bambini e ragazzi, per l’esempio di determinazione che avete saputo trasmettere alla Comunità, di attaccamento al nostro territorio – dice il Sindaco Alemanno – così come un grazie anche al tutto il personale della scuola, docente e non docente, per il lavoro svolto durante questo anno, che è stato difficile. I risultati raggiunti in questo anno dalle nostre scuole, in ogni ordine e grado – conclude – sono testimonianza di una grande reazione al dramma che abbiamo vissuto”.

Durante la mattina sono stati proiettati dei video che ripercorrono l’anno scolastico, dai banchi nelle tende, ai moduli realizzati con il contributo della fondazione delle Casse di Risparmio dell’ Umbria, fino alle nuove scuole, donate dalla Fondazione Rava che, con la presenza di due esponenti, ha portato il suo saluto.

Particolare emozione quando i bambini della primaria hanno letto dei pensierini sul tema ‘cosa mettere in valigia’; molto simpatica la storia di Torbi e Done: il ‘torbidone’ è il fiume riemerso dopo il sisma del 30 ottobre. In tutti i pensieri però prevale il tema che, anche se colpita dal sisma, non c’è altro luogo migliore di Norcia.

“Voi siete stati la nostra forza – dice la Dirigente Scolastica, Rosella Tonti – ora possiamo dire che ce l’abbiamo fatta, grazie al lavoro in osmosi tra tutti gli attori in campo, dal mio corpo docente e non docente, che ringrazio di cuore e le Istituzioni. Abbiamo tenuto duro raggiungendo anche lusinghieri traguardi: le prove invalsi sono state il nostro fiore occhiello”. La scuola di Norcia si attesta infatti oltre la media nazionale “ripartiamo in questo nuovo anno scolastico con rinnovata forza”.

Al termine della mattinata sono state consegnate le borse di studio da parte del Comune agli studenti meritevoli degli anni scolastici 2015/2016 e 2016/2017. “La nostra scuola è sinonimo di qualità – dice l’assessore Perla, anche lei docente – i traguardi raggiunti ogni anno lo dimostrano. Lo stesso augurio di successo facciamo agli studenti che ora sono all’università”.

Pin It on Pinterest