Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Marini e Alemanno: “tutta la popolazione assistita sin dalle prime ore dopo il sisma”.

In merito ad alcune dichiarazioni rilasciate dal Presidente della Pro Loco di Campi, Roberto Sbriccoli, la Regione dell’Umbria e il Comune di Norcia, tramite il Presidente della Giunta Regionale Catiuscia Marini e il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno ricordano “che esistono diverse modalità di assistenza alla popolazione, disposte dal Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, sin dalle prime ore dopo il sisma del 24 agosto scorso”. Tra queste, come da ordinanza 388/2016 , il Dipartimento ha disposto il contributo di autonoma sistemazione (CAS) di cui anche diversi tra gli abitanti della frazione di Campi sono fruitori. “Il CAS viene erogato per dare la possibilità di trovare un alloggio dignitoso ai nuclei familiari che, nel rispetto dei requisiti, abbiano avuto casa distrutta completamente o in parte dal sisma. E’ singolare dunque – proseguono Marini e Alemanno – che nel comunicato sia riportato che la ‘gente vive ancora nei container, nei camper, nelle roulotte o in soluzioni che la gente si è pagata di tasca propria’. È bene ricordare che in virtù del ricevimento del CAS – sottolineano – non è possibile dimorare all’interno di strutture diverse dalla civili abitazioni o comunque agibili per dare ospitalità. I controlli sono comunque in corso. Inoltre la possibilità di autogestire l’emergenza – dichiarano – è stata data anche grazie alle derrate alimentari fatte pervenire dalla protezione civile subito dopo il sisma. A Campi, tra le frazioni più virtuose, come nelle altre località di Norcia – proseguono – sono stati avviati tutti i cantieri per urbanizzare le aree che ospiteranno le SAE, così come si sta provvedendo al miglioramento della viabilità, alla rimozione delle macerie e alle messe in sicurezza di fabbricati pubblici e privati. Non esistono cittadini di serie A e B – concludono Marini e Alemanno – l’impegno delle Istituzioni che lavorano insieme a volontari, forze dell’ordine e cittadini è rivolto a tutta la popolazione e ad un territorio che sta ripartendo”.