Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

SAE, il Comune di Norcia completa l’ordine

Ammonta all’incirca a 650 l’ordinativo definitivo delle SAE, Soluzioni Abitative d’Emergenza, nel territorio del Comune di Norcia, comunicate al Vice Commissario per la ricostruzione e Presidente della Giunta Regionale, Catiuscia Marini e all’ arch. Alfiero Moretti, responsabile della Protezione Civile regionale. Attualmente sono 101 le SAE già abitate tra capoluogo e frazioni (San Pellegrino). Sono in fase avanzata i lavori di urbanizzazione delle aree che ospiteranno altre 184 ‘casette’ da collocare nel capoluogo in Zona Industriale B, Viale Montedoro e Viale XX Settembre. Quelle che saranno distribuite nelle frazioni sono 91. Per queste 275 SAE, l’obiettivo ambizioso e più volte dichiarato da Regione e Comune, è iniziare a consegnarle entro il prossimo mese di luglio.

Circa 30 immobili degli aventi diritto sono stati classificate con esito ‘F’, in fase valutazione.

Si ricorda che il termine fissato per la presentazione delle domande era fissato al 15 maggio scorso.

L’ Amministrazione Comunale accoglierà ulteriori domande di SAE successive al suddetto termine, per gli aventi diritto con scheda AeDes recante lettera ‘E’ e residenza abituale e continuativa, precisando che per queste saranno adottate tempistiche più lunghe.

Per quanto concerne il posizionamento delle SAE è invece ancora possibile l’opzione di scelta per Viale XX Settembre, Viale Montedoro e Zona Industriale, fino a completamento delle aree.

Pin It on Pinterest