Norcia ‘Città dell’Anima’: Cucinelli adotta la Torre Civica | Comune di Norcia
Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Norcia ‘Città dell’Anima’: Cucinelli adotta la Torre Civica

 

“Con piacere e gratitudine accogliamo questo ennesimo gesto di generosità nonché di affetto nei confronti della nostra città da parte di Brunello Cucinelli, nel rendersi disponibile a restaurare la Torre Civica del Palazzo Comunale”. Lo dice il Sindaco di Norcia Nicola Alemanno sottolineando come “Brunello Cucinelli sia amante di Norcia, definita da lui stesso ‘Città dell’Anima’, del suo territorio nonché della sua spiritualità, legata all’essere culla del Monachesimo Benedettino di cui è un profondo conoscitore”.
La Torre Civica, simbolo laico del Comune di Norcia costruita agli inizi del ‘700 è stata seriamente danneggiata dal sisma del 30 ottobre scorso.
Brunello Cucinelli se ne prenderà cura insieme ad altri amici stranieri, tra cui l’americano Marc Benioff di Salesforce, con ‘benedettina operosità’ .
“È un’idea venuta dai nostri stimati dipendenti che mi emoziona – dice Brunello Cucinelli – Vorremmo sentirci insieme custodi del cristo, proteggere e sostenere genti di alta qualità umana, collaborando con loro al restauro di preziosi monumenti. Avere come sostenitori dei veri amici universali – continua Cucinelli – di avere culture che credono in questi valori di fratellanza, umanità e dignità, mi riempie di gioia e sempre di più mi fa credere nel risveglio dei grandi ideali dell’uomo”.

Pin It on Pinterest