Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE GRAZIANO DEL RIO A NORCIA E SAN PELLEGRINO

img_20161019_1638441Nel giorno in cui il decreto legge per la ricostruzione entra in vigore il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Del Rio, accompagnato dalla Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, ha raggiunto  Norcia per testimoniare la vicinanza del Governo alle popolazioni umbre colpite dal sisma del 24 agosto scorso.
Accolto dal sindaco di Norcia Nicola Alemanno presso il Centro Operativo Comunale allestito nella sala polivalente del parcheggio di Porta Romana ha incontrato i sindaci della Valnerina e salutato gli operatori comunali, della Protezione Civile, dei Vigili del Fuoco e i volontari dell’ASPROC che dal giorno del sisma, ininterrottamente, lavorano per gestire la fase di emergenza.
“Il mondo ha ammirato il sistema della Protezione Civile Italiana – ha detto il ministro Del Rio – ma ora, in questo territorio, è prioritario garantire anche la ricostruzione delle seconde case, delle aziende agricole, delle strutture ricettive che rappresentano l’ossatura dell’economia locale”.  
img_20161019_1612291Per Del Rio il decreto è ‘robusto’ anche se  da solo non basta per affrontare le fragilità di un territorio a rischio sismico: per questo nella finanziaria è stato inserito un bonus sismico per la messa in sicurezza degli edifici privati prevedendo un recupero fiscale fino all’85 per cento. Contemporaneamente si dovrà lavorare nell’ottica della prevenzione e della messa in sicurezza della viabilità. Su questa tematica il ministro ha preannunciato che nei prossimi mesi è prevista l’elaborazione di uno specifico ‘progetto accessibilità’ finalizzato a migliorare nel suo complesso la viabilità e la mobilità di questi territori.
Al termine dell’incontro con i sindaci della Valnerina, Del Rio, accompagnato dal sindaco Alemanno e dalla Presidente Marini ha raggiunto San Pellegrino, frazione particolarmente colpita dal sisma, per effettuare un sopralluogo e rendersi conto personalmente dei danni causati dal sisma in questo borgo dell’Appennino centrale.

Pin It on Pinterest