Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

“Questione di affari” a Teatro con l’Accademia dei Riuniti

Locandina RiunitiTerz’ultimo appuntamento della Stagione Teatrale promossa da GadTredici

NORCIA – Non si terrà più domani sera (15) ma domenica 17 aprile, alle ore 17, la commedia brillante “Questione di affari” dell’Accademia dei Riuniti di Umbertide. Ancora uno spettacolo divertente sul palco del Teatro Civico di Norcia, quasi a conclusione della Stagione teatrale 2016, promossa dall’associazione GadTredici, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Norcia e sotto la direzione artistica di Edoardo Sylos Labini. Inserita nell’ambito del “Festival del Teatro Amatoriale Graziano Graziani”, la commedia, tratta dall’omonima opera inglese di John Chapman e Jeremy Lloyd, è stata adattata da Achille Roselletti e vedrà salire sul palco Enrica Bernacchi, Vittorio Betti, Valeria Casciarri, Laura Ceccarelli, Giuliano Mastriforti, Emilio Moro, Christian Paolucci, Luca Silvioni e Teresa Sonaglia. L’ambientazione sarà quella di Montecarlo, paradiso degli evasori fiscali, in una suite del Grand Hotel, dove due uomini d’affari inglesi (Stanley e Norman) tenteranno di vendere (naturalmente senza pagare le tasse) la loro ditta di trasporti a due partner scozzesi e per facilitare l’affare ingaggeranno anche due escort. Ma un granello di sabbia incepperà gli ingranaggi: l’arrivo delle consorti arrabbiate con i rispettivi mariti ma aperte a qualsiasi soluzione perché “gli affari sono affari!”. Con ritmi frenetici e frizzanti e grande ironia, l’innovativa commedia racconterà quindi le malsane abitudini del mondo del business, dove i protagonisti dovranno far fronte a travolgenti colpi di scena, incessanti nel corso dello spettacolo.
E quasi per non “smentire” il titolo dello spettacolo, per la messa in scena di domenica a Norcia la locandina annuncia un vero e proprio “affare”: “Paghi un biglietto ed entri in due!” (8 euro il costo del biglietto unico). Info e prenotazioni presso il botteghino del teatro (0743.828711 int. 0 304) oppure al n. 339.8938425.

Pin It on Pinterest