Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

La Fiaccola Benedettina è volata in Olanda

Papa benedice Fiaccola tedofori in Comune

Scortata da atleti tedofori, è stata accompagnata da una nutrita delegazione delle città di Norcia, Subiaco e Cassino

NORCIA – Proprio oggi (9) la Fiaccola Benedettina “pro Pace et Europa Una”, che il 2 marzo scorso è stata accolta e benedetta da Papa Francesco in Vaticano, è volata in Olanda, dove resterà fino a sabato prossimo 12 marzo. Scortata da un gruppo di atleti tedofori, è stata accompagnata da una nutrita delegazione di Norcia, Subiaco e Cassino, guidata dai rispettivi sindaci Nicola Alemanno, Francesco Pelliccia e Giuseppe Golini Petrarcone. Nel Regno dei Paesi Bassi, destinazione scelta per la concomitanza del semestre olandese alla presidenza dell’Unione Europea, la Fiaccola farà tappa a Den Haag (L’Aia), ad Amsterdam e presso il monastero benedettino di Sant’Adelbert ad Egmond. “Per il loro alto valore spirituale e per la loro dimensione europea – afferma il sindaco Alemanno – quest’anno le Celebrazioni hanno ottenuto anche l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e il prossimo anno – anticipa – in occasione del 60° anniversario dei Trattati di Roma istitutivi della Comunità economica europea, queste troveranno ampio respiro non solo a Roma ma anche a Bruxelles”. Di fatto, proprio in una nota del 9 febbraio scorso, il Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz esprime “grande apprezzamento per l’obiettivo dell’iniziativa, che consiste nel diffondere i valori della giustizia, della pace e dell’affinità tra i popoli di tutta Europa ed oltre, così come nel promuovere e tutelare il patrimonio culturale europeo”. Nei prossimi giorni, in Olanda, la delegazione delle tre comunità benedettine incontrerà i sindaci di Amsterdam, Den Haag, e Bergen (rispettivamente Eberhard van der Laan, Jozias Johannes van Aartsen e Hetty Hafkamp), l’ambasciatore italiano in Olanda S.E. Francesco Azzarello, il Nunzio Apostolico Mons. Aldo Cavalli, un rappresentante del Governo e un delegato provinciale del Regno dei Paesi Bassi. Si terranno inoltre altri importanti eventi: uno di carattere culturale e l’altro a scopo turistico-promozionale. Il primo è in programma per l’11 marzo nella “Chiesa di nostro Salvatore” a Den Haag, e consisterà nell’esecuzione del concerto “Cantica de Sancto Benedicto”, da parte dell’Orchestra di fiati “Città di Norcia” e dalle Corali di Subiaco e Norcia (circa 100 musicisti e cantori). L’altro è invece fissato proprio per domani pomeriggio (10) ad Amsterdam, nel corso del quale, grazie alla collaborazione della Camera di Commercio Italiana per l’Olanda (CCIO), le “Terre di San Benedetto” presenteranno i propri territori e i propri prodotti d’eccellenza a tour operator, imprenditori e mass media.

Pin It on Pinterest