Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Per Castelluccio si continua a lavorare in sinergia

castelluccio-2

Il Sindaco Alemanno: “Grazie a tutti i consiglieri regionali che hanno firmato e presentato la mozione all’Aula di Palazzo Cesaroni”

NORCIA – Castelluccio ancora al centro dell’attenzione, locale e regionale. Mentre ieri mattina, presso il palazzo comunale, il sindaco Alemanno era in riunione con le forze dell’ordine (carabinieri, forestale, provinciale e municipale), con la Protezione Civile regionale, l’ufficio tecnico comunale, la Comunanza Agraria e i rappresentanti del neonato Comitato degli operatori di Castelluccio, per definire in dettaglio le necessarie misure tese a scongiurare l’emergenza neve nella frazione montana, su una mozione riguardante questo stesso argomento, firmata dai consiglieri regionali Nevi, Chiacchieroni, Solinas e Mancini, si stava pronunciando unanimemente l’aula di Palazzo Cesaroni. “Vorrei esprimere il mio più sentito ringraziamento ai presentatori della mozione ed al Consiglio Regionale tutto – afferma Alemanno – per aver mostrato tanta sensibilità rispetto all’area di Castelluccio, tanto suggestiva quanto fragile, soprattutto in questi periodi dell’anno”. “Sono riconoscente – prosegue il primo cittadino – anche per l’attenzione mostrata per il comprensorio di Forca Canapine e per i suoi impianti sciistici, che crediamo fondamentali per la destagionalizzazione dei flussi turistici e l’arricchimento della nostra offerta di sport ambientali, e sui quali stiamo puntando fortemente per lo sviluppo della nostra economia”.
Ma oltre al piano neve e a tutte le problematiche ad esso connesse, “che presto – ha anticipato Alemanno nel corso della riunione di ieri mattina – porteremo anche all’attenzione del nuovo Prefetto per trovare insieme, eventualmente, anche delle soluzioni di carattere intercomunale e interprovinciale”, saranno altri gli argomenti riguardanti questo suggestivo centro dei Sibillini che da qui ai prossimi giorni verranno affrontati. “A breve – annuncia ancora il primo cittadino – si terrà il primo confronto tra Comune, Parco dei Sibillini e Regione sulla proposta appena definita di ‘Piano di Azione per la Mobilità Sostenibile’ e, subito dopo, prima della sua discussione in Consiglio Comunale, sarà aperta la partecipazione a tutti i portatori di interesse”.

Pin It on Pinterest