Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Buyer da Tallin a Norcia, i primi risultati del viaggio in Estonia del vicesindaco Altavilla

Lalli_Moglia_Altavilla

NORCIA – Dopo appena due mesi i primi proficui risultati. Il viaggio del vicesindaco Pietro Luigi Altavilla dello scorso ottobre a Tallin, in Estonia, in occasione della sedicesima edizione della “Food Fair”, ha avuto un primo significativo riscontro già lo scorso sabato, con la visita a Norcia del buyer Paolo Moglia. L’imprenditore, coordinatore di una catena di grandi magazzini e noto, tra l’altro, per aver aperto a Tallin il primo ristorante-pizzeria italiano dei Paesi Baltici, è giunto nella capitale della norcineria proprio per allacciare rapporti con gli abili artigiani della carne suina e per consentire a quest’ultimi di esportare la loro maestria e i loro prodotti in Estonia “dove il mercato – commenta Altavilla – non è stato ancora ‘colonizzato’ e dove l’interesse per la scoperta di sapori diversi e autentici è in fortissima espansione. Vorremmo essere tra i primi – auspica il vicesindaco – a conquistare questa terra, che offre grandi opportunità commerciali e che dimostra un potenziale molto alto negli investimenti sull’agroalimentare e sul turismo”. Oltre ai prodotti della norcineria, l’imprenditore Moglia, accolto dal vicesindaco in veste istituzionale anche presso il palazzo comunale, ha mostrato forte interesse anche per i legumi, in particolare per le lenticchie di Castelluccio, e per i dolci.

Pin It on Pinterest