Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Stagione Teatrale 2016, un cartellone firmato “GadTredici”

tavolo giornalisti conferenza

La direzione artistica affidata anche quest’anno all’attore Edoardo Sylos Labini

NORCIA – Dalla fusione artistica delle due Compagnie teatrali di Norcia “Gad” e “Teatrotredici”, per l’occasione con il nome di “GadTredici”, e sotto la direzione artistica del grande autore e attore teatrale Edoardo Sylos Labini, è nata la Stagione 2016 del Teatro Civico di Norcia, presentata in conferenza stampa proprio questa mattina presso il palazzo comunale, alla presenza dello stesso Labini, dell’assessore comunale alla cultura Giuseppina Perla, del Sindaco Nicola Alemanno e dei presidenti delle due compagnie amatoriali nursine Fernando Alemanno e Giuseppe Fares. “Anche quest’anno – ha detto in apertura l’assessore Perla – il cartellone testimonia un salto di qualità: grandi i nomi che calcheranno la scena, d’eccezione la direzione artistica e assolutamente accessibili i costi dei biglietti e degli abbonamenti, per permettere proprio a tutti, e soprattutto ai giovani, di assistere agli spettacoli”. L’offerta teatrale annovera ben undici appuntamenti, di cui sei nell’ambito del “Festival del teatro amatoriale “Graziano Graziani”. L’anteprima sarà affidata ad uno spettacolo offerto dalla neonata associazione “GadTredici”, “Vieni avanti cretino”, con E. Varone e G. Allocca (per la regia di E. Varone), una commedia-omaggio a Napoli in programma il 29 dicembre. “Sarà un evento ad ingresso gratuito, seppure su prenotazione – ha annunciato il presidente Fares – Suggellerà l’unione delle nostre Compagnie e sarà un’occasione per scambiarci gli auguri”. “Non nascondo l’emozione di questa nuova associazione – ha aggiunto Cristina D’Abbraccio di Teatrotredici – che testimonia la passione coinvolgente per il teatro, fondendo le peculiarità di entrambe le associazioni e valorizzandone le diversità”. “In questo cartellone – ha evidenziato il direttore Labini – ad emergere è soprattutto la commedia, perché soprattutto in un momento come quello che stiamo vivendo c’è bisogno di sorridere, di ritrovarsi a teatro per confrontarsi e guardare al presente e al futuro con ottimismo”. Dopo l’anteprima di dicembre la stagione inizierà ufficialmente il 15 gennaio, con lo spettacolo di e con Sylos Labini “Nerone duemila anni di calunnie”, già andato in scena al teatro Manzoni di Milano in occasione di Expo 2015. “Lo spettacolo farà discutere – ha annunciato Labini – perché sarà rivalutata la figura dell’imperatore incendiario, che fu un monarca assoluto, aiutò il suo popolo e fu l’artefice di una grande rivoluzione culturale perché, come amante del teatro, cominciò a far recitare gli aristocratici”. Il secondo appuntamento in cartellone, fissato per il 20 febbraio, sarà invece tutto da ridere. Sul palco salirà il comico Cristiano Militello, noto al grande pubblico grazie alla trasmissione “Striscia la notizia” e legato a questo territorio per le sue radici familiari. Il terzo spettacolo sarà “Tutto Shakespeare in 90 minuti” (1 marzo) di Long-Singer-Wilfield, con Alessandro Benvenuti e Nino Formicola, un testo innovativo in Italia, che sta girando i più importanti teatri nazionali. Ad aprile (1) torna nuovamente la commedia con lo spettacolo campione di incassi “E’ ricca, la sposo, l’ammazzo” di Mario Scaletta con Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio. Sei spettacoli, si diceva, sono stati invece selezionati dal vicepresidente della Compagnia Teatrotredici Luciano Gubbini nell’ambito del Festival del teatro amatoriale “Graziano Graziani”. Anche in questo caso a fare la parte da leone saranno le commedie brillanti, a cominciare dallo spettacolo “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi” di Alessandro Capone e Rosario Galli, in programma il 30 gennaio con la compagnia “Papaveri e Papere” di Fabriano. Il 7 febbraio sarà la volta della Compagnia “TrasimenoTeatro”, che porterà a Norcia “Non aprite quell’armadio”, di Corrado Petrucco. “Niente da dichiarare” è la commedia brillante di Hannequin che sarà interpretata dalla compagnia “Al Castello” di Foligno il 12 marzo mentre “Questioni di affari” quella che sarà portata in scena il 15 aprile dalla “Compagnia dei Riuniti” di Umbertide. Gli ultimi due appuntamenti amatoriali saranno firmati dalle compagnie locali: Teatrotredici con “Se devi dire una bugia dilla grossa” di Ray Cooney, il 30 aprile, e Gad con “Colpo gobbo al casinò”, con adattamento di Arduino Speranza, il 14 maggio.

Scarica tutto il Cartellone

Pin It on Pinterest