Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Al via da lunedì la XXXIII edizione dei Corsi internazionali di interpretazione musicale

interno-auditorium-san-Francesco

Il concerto di apertura all’auditorium di San Francesco, alle 21,15, con un omaggio a Chopin

NORCIA – Da lunedì 29 giugno e fino al 30 agosto Norcia tornerà ad essere al centro all’attenzione musicale internazionale. E questo grazie ai “Corsi internazionali di interpretazione musicale”, promossi nella città di San Benedetto dall’Associazione “Umbria Classica”, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Norcia, per il trentatreesimo anno consecutivo. “E’ una rassegna di grande spessore culturale – commenta l’assessore Giuseppina Perla – ogni anno opportunità preziosa per giovani musicisti provenienti da tutto il mondo, desiderosi di perfezionare le proprie tecniche e conoscenze musicali sotto la guida di affermate personalità del mondo internazionale della musica. Ma anche occasione per la cittadinanza e i per i tanti visitatori della nostra città di assistere, nell’arco di due mesi, a concerti inediti, con noti maestri d’orchestra”. Come ogni anno, gli oltre 80 corsi programmati riguarderanno tutti gli strumenti musicali, a cui si aggiungeranno lezioni di canto lirico, coro e composizione. “Una novità di quest’anno – anticipano dall’associazione ‘Umbria Classica’ – sarà la settimana di propedeutica musicale con metodo Orff per pianoforte e violino, dal 6 all’11 luglio, gratuita per i bambini dai 6 ai 10 anni residenti nel Comune di Norcia e nei Comuni del Parco dei Sibillini”. I corsi saranno inaugurati da un concerto, inserito nel trentesimo “Festival di Musica da Camera”, fissato per lunedì sera alle ore 21,15 all’auditorium di San Francesco. Ad esibirsi, con un omaggio a F. Chopin, sarà il giovane pianista Luigi Carroccia, finalista al Concorso “Busoni” di Bolzano e al Concorso di Varsavia. “Nei due mesi dei corsi, a cominciare da lunedì – affermano dall’associazione – ogni sera si terrà un concerto all’auditorium. E come ogni anno, oltre agli allievi si esibiranno i solisti della Scala di Milano e dell’Orchestra Filarmonica di Santa Cecilia”. “Nella quarta settimana di luglio – concludono – un grande concerto con trenta violoncellisti, affiancati dai quattro maestri Cavuoto, Repellini, Labella Danzi e Pincini, si terrà in piazza San Benedetto”. Per il programma completo dei concerti e per ulteriori informazioni sui corsi è possibile consultare il sito www.umbriaclassica.com

Pin It on Pinterest