Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Le Celebrazioni Benedettine entrano nel vivo

entrata in chiesa Duo Morganti - clarinetto Gagliardi - pianoforte

I festeggiamenti nel week-end a Subiaco e a Cassino mentre domenica a Norcia un concerto omaggio a San Benedetto

NORCIA – Dopo il viaggio della Fiaccola Benedettina “Pro Pace et Europa Una” a Dublino, sono ufficialmente iniziate le Celebrazioni in onore di San Benedetto nei Comuni di Norcia, Subiaco e Cassino. Questo fine settimana i festeggiamenti si terranno proprio a Subiaco e a Cassino, con la sfilata dei Cortei storici medievali “Terra Sancti Benedicti” e “Città di Norcia”. Mercoledì 18, invece, la Fiaccola sarà accolta e benedetta dal Santo Padre in Vaticano, nel corso dell’udienza generale. Nella stessa giornata la “luce” del Santo Patrono d’Europa raggiungerà Montecassino da dove inizierà il “cammino di San Benedetto” che condurrà tutti i tedofori al suo seguito a Norcia la sera del 20 marzo. Questo itinerario sarà percorso interamente a piedi. E in attesa del ritorno della fiaccola benedettina nella casa natale del Santo, prosegue la serie dei concerti “Omaggio a San Benedetto”, promossi dal Comune di Norcia e dall’Istituto omnicomprensivo “De Gasperi-Battaglia”. Domenica pomeriggio, alle ore 18, presso il teatro civico, sarà la volta del concerto “Il Salotto musicale” del duo “Città di Livorno”, composto da Maurizio Morganti (clarinetto) e Alessandro Gagliardi (pianoforte), che eseguirà musiche di Mendelssohn, Schumann e Brahms.

Note sui musicisti:

MAURIZIO MORGANTI, diplomatosi presso l’Istituto musicale “P. Mascagni” di Livorno e ha frequentato i corsi di perfezionamento presso l’Accademia musicale pescarese con i M° V. Mariozzi e M. Marvulli, conseguendo i diplomi di merito per i corsi di clarinetto e musica da camera. Ha poi seguito i corsi di didattica e pedagogia musicale tenuti dal M° Boris Porena e quelli di perfezionamento con i M° A. Pay e C. Scarponi. Ha eseguito numerosi concerti in Italia e all’estero, riportando ovunque consensi di pubblico e critica. Le sue esecuzioni hanno riscontrato un particolare interesse in tournèes effettuate in Australia, Francia, Ungheria e Danimarca ove è stata richiesta più volte la sua collaborazione per tenere concerti e seminari sulla musica contemporanea. Durante la sua attività ha avuto occasione di collaborare con musicisti e compositori di chiara fama tra i quali il M° Luciano Berio, del quale ha eseguito la famosa “Sequenza IX” .  Dopo varie registrazioni per Tv nazionali e locali e un CD realizzato per la casa discografica Fonè sta registrando una autobiografia musicale presso la casa discografica Ema Record di Firenze.  Nel 2000 il Ministro della cultura del Kazakstan lo ha invitato a tenere concerti e seminari nel suo paese e nel maggio dello stesso anno è stato invitato in Groenlandia.  Direttore del laboratorio artistico musicale di Bibbona, tiene spesso corsi di perfezionamento in Accademie musicali ed è chiamato a far parte di giurie in importanti concorsi nazionali.

ALESSANDRO GAGLIARDI, formatosi alla scuola di Itala Balestri Del Corona, si é diplomato all’Istituto Musicale “L. Boccherini” di Lucca con il massimo dei voti, la lode e la menzione ad honorem. In seguito si é perfezionato con Lya De Barberiis (Accademia Nazionale di S. Cecilia a Roma), Gabriella Barsotti, Rudolf Am Bach, Pier Narciso Masi, Hector Moreno e Norberto Capelli. Ha inoltre effettuato studi di composizione sotto la guida di G. Giani Luporini. Sempre premiato in rassegne pianistiche nazionali ed internazionali é risultato vincitore dei seguenti concorsi: Rassegna “F. Liszt” di Lucca, Concorso “F.I.D.A.P.A.” di Pisa, Concorso “Città di Savona”, Concorso “C. Soliva” di Casale Monferrato (AL), Concorso “A. Longo” di Torre Orsaia (SA), Concorso “D. Milella” di Taranto, Concorso “Città di Stresa”. E’ regolarmente invitato in commissioni giudicatrici di concorsi pianistici nazionali ed internazionali ed ha tenuto Master Classes e Seminari di Pianoforte, Pianoforte a quattro mani e Musica da camera in tutta Italia e all’estero. Svolge intensa attività concertistica in qualità di solista, in Duo pianistico e in formazioni cameristiche con i seguenti strumenti: Violino, Viola, Violoncello, Clarinetto, Flauto. E’ titolare di una cattedra di Pianoforte Principale e Prassi esecutiva e repertorio presso il Conservatorio di Musica “F. Morlacchi” di Perugia.

Scarica il volantino

Pin It on Pinterest