Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

In pieno svolgimento la II “Olimpiade internazionale dell’integrazione sociale” a sostegno del disagio mentale

Locandina permette qusto ballo

Tante le attività sportive e ludico-ricreative per gli oltre trecento atleti partecipanti

NORCIA – E’ iniziata lunedì scorso per terminare domenica 19 ottobre la “II Olimpiade internazionale dell’integrazione sociale”, promossa dalla polisportiva “Il Gabbiano di Roma 1993”, in stretta collaborazione con il Comune di Norcia e la UISP. Per l’occasione sono arrivati a Norcia oltre trecento atleti, dai 18 ai 60 anni, appartenenti a 15 squadre, quest’ultime rappresentate da centri di salute mentale, comunità terapeutiche e associazioni operanti nel recupero delle persone con disagio psicologico. Ieri, lungo Corso Sertorio e in Piazza San Benedetto hanno sfilato tutti i gruppi partecipanti, scortati dai tamburini di Norcia. E sempre ieri sono iniziati i tornei e le gare previsti dalla sei giorni. Svariate le discipline sportive praticate: dal calcio all’atletica leggera, dalla maratona alla pallavolo, dal tennis al nuoto, dal trekking ai giochi tradizionali delle bocce, del calcio balilla, del ping-pong, delle freccette e delle carte. Lo sport, in tutte le sue declinazioni, si è trasformato in vera e propria esperienza riabilitativa, di condivisione e socializzazione per tutti i partecipanti. E’ per questa finalità che le competizioni sono state integrate dagli organizzatori con momenti ricreativi, culturali e di svago. Per venerdì 17 ottobre, infatti, presso il teatro Civico, è in programma una commedia teatrale dell’attore e cinematografo pistoiese Enio Drovandi, che vedrà la partecipazione di artisti romani come l’attrice Annamaria Malipiero, conosciuta grazie alla serie “Centovetrine”. Lo spettacolo, dal titolo “Permette questo ballo”, è ispirato al film “Sapore di Mare”, che nel 1982 vide recitare lo stesso Drovandi, nel ruolo di fotografo, al fianco di Francesco Nuti. “E’uno spettacolo pensato sottoforma di musical – ha detto l’attore toscano – e riserverà uno spazio-omaggio allo stesso Nuti. Vi parteciperanno i ragazzi giunti a Norcia per le Olimpiadi, ma anche gli studenti dell’Istituto omnicomprensivo di Norcia ‘De Gasperi-Battaglia’”. La commedia andrà in scena sia la mattina per le scuole che la sera alle ore 21 per tutta la cittadinanza.

Pin It on Pinterest