Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Norcia saluta le Azzurrine e la nazionale femminile scozzese under 17

incontro sala 2

A quanto pare Norcia porta fortuna alle squadre che la scelgono come luogo di ritiro sportivo.  Tant’è che Enrico Sbardella, commissario tecnico delle Azzurrine, le atlete under 17 della nazionale di calcio femminile, da anni sceglie la città di San Benedetto per i ritiri pre-campionati. Così è stato anche prima dei recenti Mondiali Under 17 dove le ‘azzurrine’ hanno ottenuto il terzo posto, un risultato straordinario, mai ottenuto prima in campo femminile.

Le congratulazioni per il brillante risultato e il ringraziamento per aver scelto di nuovo Norcia, come sede di ritiro, sono arrivate al CT Sbardella e a tutta la squadra nazionale femminile under 17 dall’assessore al turismo Pierluigi Altavilla che, presso la sala maggiore del palazzo comunale,  ha incontrato anche l’allenatore e la squadra nazionale femminile under 17 della Scozia.

Le due squadre, infatti, in questi giorni, si sono confrontate in partite amichevoli proprio a Norcia: un buon test per le Azzurrine in vista dell’impegno nella prima fase delle qualificazioni al prossimo campionato europeo.

“Accogliere qui, nel palazzo comunale, le nazionali di calcio femminile under 17 dell’Italia e della Scozia – ha detto l’assessore Altavilla – non solo è motivo di orgoglio della nostra città ma anche momento ci crescita poiché lo sport è un eccezionale strumento di integrazione. La vostra presenza è un riconoscimento importante per il lavoro fatto dall’amministrazione comunale e dall’imprenditoria locale per far sì che Norcia possa essere legata al grande sport nazionale ed internazionale”.

L’incontro si è concluso con un simpatico scambio di doni: magliette e gagliardetti delle rispettive squadre sono stati donati  dai commissari tecnici dell’Italia e della Scozia all’assessore comunale Altavilla che ha ricambiato con un ‘portafortuna’:  il prezioso libro dell’Historia di Norcia di Fortunato Ciucci che in passato era stato donato ad Antonio Conte, giunto a Norcia alcuni anni fa come allenatore dell’Arezzo ed ora commissario tecnico della nazionale nonché al cardinal Josef Ratzinger in visita nella Vetusta Nursia e  poi salito al soglio pontificio con il nome di Benedetto XVI.

Pin It on Pinterest