Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Case popolari: dal 1 settembre in vigore il bando per la formazione della graduatoria

casa popolare

NORCIA – Avrà decorrenza dal prossimo 1 settembre, con scadenza il 31 ottobre 2014, il bando di concorso per la formazione della graduatoria degli aspiranti all’assegnazione in locazione degli alloggi di edilizia residenziale sociale (ERS) pubblica. Il bando, scaricabile e consultabile da questo sito alla voce “Bandi e avvisi di gara”, contiene tutte le informazioni ed i requisiti necessari per partecipare alla selezione per la formulazione della nuova graduatoria, che sarà redatta dall’ufficio tecnico comunale e approvata entro il termine massimo di novanta giorni dalla scadenza del bando stesso, restando in vigore per due anni.
“Saranno assegnati – afferma l’assessore competente e vicesindaco Cristina Sensi – tutti quegli alloggi che si renderanno liberi nel periodo di vigenza della graduatoria. Nel frattempo – prosegue – è in corso una ricognizione degli stessi alloggi, sia di quelli assegnati che di quelli attualmente disponibili, non solo nel capoluogo ma anche nei centri frazionali. Obiettivo dell’operazione è quello di permettere una ridistribuzione e riorganizzazione degli stessi in maniera più equa e funzionale”.
Tra i requisiti richiesti per l’assegnazione: cittadinanza italiana; residenza o attività lavorativa nella Regione da almeno ventiquattro mesi consecutivi e nel territorio di questo Comune da almeno diciotto mesi consecutivi; assenza di precedenti assegnazioni di alloggi realizzati con contributo pubblico in proprietà immediata o futura e assenza di precedenti finanziamenti agevolati in qualunque forma concessi da soggetti pubblici; la non titolarità del diritto di proprietà, comproprietà, usufrutto, uso e abitazione su un alloggio o quota parte di esso, ovunque ubicato sul territorio nazionale, adeguato alle esigenze del nucleo familiare; ISEE del nucleo familiare non superiore ai 12mila euro.
“Il tema dell’emergenza abitativa – aggiunge l’assessore Sensi – è molto sentito anche a Norcia, soprattutto in questo momento di difficoltà economiche. Consapevoli di questo, anche alla luce della domanda crescente, il nostro approccio deve essere ampio e strutturato. Con questo provvedimento intendiamo dare una prima concreta risposta basata su criteri di trasparenza”.
Il modulo della domanda di partecipazione è scaricabile dal sito del Comune e comunque disponibile presso gli uffici del Comune. Una volta compilata e sottoscritta, dovrà essere spedita tramite raccomandata AR oppure presentata direttamente al Comune e, in quest’ultimo caso, sottoscritta alla presenza dell’incaricato al ricevimento della stessa.

Pin It on Pinterest