Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Tutti ad Ottobeuren per la festa della famiglia

Ottobeuren

Il fine settimana appena trascorso ha contribuito a rinsaldare ulteriormente i rapporti di amicizia con la città gemellata

NORCIA – Nel segno del gemellaggio e, in particolare, della famiglia. Lo scorso fine settimana, ad Ottobeuren, la città della Baviera gemellata con Norcia da ormai 33 anni, si è svolta la “Festa della famiglia”, iniziativa voluta dai “gemelli” tedeschi proprio per riunire tutte quelle famiglie che, in questi anni, hanno vissuto e alimentato questo patto di fratellanza. Ben tre generazioni, i fondatori del gemellaggio con i loro figli e i loro nipoti, si sono ritrovati a celebrare il rapporto di amicizia molto stretto consolidatosi questi anni tra le due comunità. E lo hanno fatto in un clima di grande festa, allegria e convivialità, come è ormai abitudine da sempre. La numerosa delegazione partita da Norcia e composta, tra gli altri, anche dal Sindaco Gian Paolo Stefanelli e da alcuni membri del Consiglio Comunale, è stata accolta dall’intera comunità tedesca “con una straordinaria accoglienza e disponibilità”. “I rapporti sociali, culturali ed economici tra le due città, seppure a distanza di centinaia e centinaia di chilometri – afferma il sindaco – sono diventati indissolubili al punto che tutti sentiamo di far parte di una stessa famiglia. I continui scambi storico-culturali-linguistici, e la conoscenza delle rispettive tradizioni e peculiarità, hanno consentito ai due Comuni di accrescere un legame molto stretto a livello istituzionale e, soprattutto, tra i cittadini. Andare ad Ottobeuren ed essere ospitati in famiglia, come ricambiare qui a Norcia la stessa calorosa accoglienza, sono azioni naturali e spontanee”. Durante la festa della famiglia si sono tenuti sia scambi gastronomici che musicali. Il momento conviviale di domenica scorsa, che ha fatto seguito alla solenne celebrazione eucaristica celebrata dal nuovo Abate di Ottobeuren, è stato colto come occasione per presentare la rinnovata Associazione nursina “Amici di Ottobeuren”, che di recente ha cambiato i suoi vertici, affidando le redini a Cristina D’Abbraccio (Presidente) e Giuseppe Recchi (Vicepresidente). Con rinnovato spirito, l’associazione continuerà a sostenere e a rafforzare, con svariate iniziative, l’amicizia, la cooperazione e la reciproca consapevolezza di appartenere alla stessa grande famiglia.

Pin It on Pinterest