Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

“Governo” dei giovani nursini, avanti tutta

Consiglio Giovani gruppo buona 2

Stamane l’insediamento del nuovo Consiglio Comunale

NORCIA – Si sono seduti per la prima volta nell’aula consiliare del Comune di Norcia i 9 ragazzi eletti lo scorso 24 marzo nel Consiglio Comunale dei Giovani. Si è tenuto infatti questa mattina l’insediamento ufficiale della giovane assise cittadina, che avrà l’obiettivo di fornire proposte e indicazioni agli organi istituzionali competenti alla programmazione e gestione delle scelte politico-amministrative riguardanti il mondo giovanile nel suo complesso. Ad accoglierli è stato il sindaco Gian Paolo Stefanelli, che ha esordito rivolgendo un discorso di benvenuto ai nuovi consiglieri. “Pur nel rispetto dell’identità politica di ognuno di voi – ha detto – mi auguro che nel vostro gruppo non ci siano contrapposizioni ma solo partecipazione e desiderio di agire per il bene del contesto sociale in cui viviamo. Sappiamo bene cosa sta succedendo nel nostro Paese – ha fatto notare – e quello che occorre è il buon esempio, il sapersi impegnare ed incontrare sulle problematiche essenziali della collettività, in questo caso della nostra comunità. Questa deve essere, a mio avviso, la principale direttiva di comportamento”. Di fatto, i nove giovani eletti – Aldo Taschetti, Funari Marco, Marini Gianluca, Spinelli Gianmarco, Naticchioni Alessandro, Brandimarte Eugenia, Valesini Marco, Palmieri Gian Marco e Bellò Diego (questi ultimi due oggi assenti) – hanno dimostrato di avere le idee ben chiare. Dopo aver ringraziato l’amministrazione comunale di Norcia per l’opportunità offerta attraverso questo nuovo strumento di partecipazione, hanno voluto da subito rassicurare il primo cittadino su quello che sarà il loro modus operandi. “Non vogliamo che il Consiglio Comunale dei giovani di Norcia – ha sottolineato Gianluca Marini – ricalchi la politica partitocratica. Si baserà sulla collaborazione attiva di tutti i suoi componenti e sarà propositivo nei confronti della giunta”. Stessa linea quella espressa da Gianmarco Spinelli. “Nostra intenzione  – ha affermato – è quella di fare molto e bene. Abbiamo idee comuni ma anche idee diverse. Ma questo sarà un pregio e un arricchimento, non un motivo di disaccordo”. Come da ordine del giorno, il Consiglio ha quindi eletto all’unanimità Aldo Taschetti come presidente e Gianluca Marini e Gianmarco Spinelli come vicepresidenti. Si è proceduto quindi all’illustrazione, da parte di Eugenia Brandimarte, dell’interessante, oltre che corposo ed articolato, programma di lavoro, che prevede: la realizzazione di un progetto editoriale da sviluppare sul web con annesso blog a tutta la cittadinanza; l’orientamento universitario attraverso una giornata informativa; l’orientamento al lavoro; l’attivazione di contatti e scambi con i Comuni gemellati; la creazione di un Cineforum e di una Radio podcast; l’istituzione di una settimana informativa riguardante gli sport praticabili a Norcia, l’implementazione dei servizi bibliotecari; l’organizzazione di mostre e concorsi di pittura e fotografia, come pure di un Festival musicale multi genere nel periodo estivo; …

“Questo programma e questo vostro spirito di collaborazione – ha concluso il sindaco – testimoniano che siamo partiti con il piede giusto. La città ha bisogno di voi e ha riposto in voi tante aspettative. Sono convinto che agirete al meglio e che non le deluderete. Per qualsiasi cosa – ha rimarcato – potrete sempre contare sulla mia disponibilità e su quella dell’Amministrazione comunale in toto”.

Pin It on Pinterest