Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Gli eletti del Consiglio Comunale dei Giovani

logo consiglio comunale giovani

L’insediamento è stato fissato per il giorno 29 marzo alle 11

NORCIA – Si sono svolte domenica pomeriggio, presso la Sala dei Quaranta del palazzo comunale, le operazioni di voto per l’elezione dei nove componenti del Consiglio Comunale dei Giovani di Norcia. Nei giorni scorsi, due diverse liste composte da dieci candidati ciascuna, “Variabile indipendente” e “Rinascita nursina”, hanno presentato un programma elettorale nel quale hanno espresso i propri obiettivi. Lo spoglio ha decretato la vittoria della lista “Variabile indipendente”, che ha ottenuto 132 preferenze su un totale di 194 votanti, quest’ultimi – ragazzi e ragazze residenti nel Comune di Norcia con età compresa tra i 16 e i 25 anni non ancora compiuti – pari al 38,8% degli aventi diritto al voto. A proclamare gli eletti, in base a quanto previsto dallo stesso Regolamento della giovane assise cittadina, è stato oggi il Sindaco Gian Paolo Stefanelli, con proprio decreto n. 17. I nove membri, che resteranno in carica per un triennio (quindi fino a marzo 2016), sono – in base alle maggiori preferenze ottenute: Aldo Taschetti (Variabile Indipendente); Funari Marco (V.I.); Marini Gianluca (Rinascita Nursina); Spinelli Gianmarco (V.I.); Palmieri Gian Marco (V.I.); Bellò Diego (R.N.); Naticchioni Alessandro (V.I.); Brandimarte Eugenia (V.I.) e Valesini Marco (R.N.). “La costituzione del Consiglio Comunale dei Giovani – afferma il primo cittadino – segue le linee programmatiche del nostro mandato amministrativo e sicuramente concorrerà a promuovere la partecipazione e la trasparenza dei cittadini al governo della città. A nome mio e di tutto il Consiglio Comunale – aggiunge – rivolgo a questi giovani il più sincero in bocca al lupo nel portare avanti il compito che si sono prefissati, in maniera costruttiva e propositiva. Mi fa piacere che si siano avvicinati alla politica e che si sentano coinvolti in un progetto che li avvicina alle istituzioni. Soprattutto in un momento come questo in cui, nel nostro Paese, i cittadini hanno perso fiducia nelle istituzioni e in molti ha preso il sopravvento il sentimento dell’antipolitica. Questo progetto del Consiglio Comunale dei giovani – evidenzia ancora Stefanelli – è inedito nella nostra città ma credo in tutta l’Umbria, dove pochissime altre realtà lo hanno istituito. Sono certo che riuscirà a raggiungere gli obiettivi per i quali è nato. Nel prossimo futuro attendiamo proposte, iniziative e attività di stimolo, per orientare la nostra politica sempre più verso le nuove generazioni e per essere sempre più vicini alle loro esigenze ed aspettative. In altre parole – conclude – ci attendiamo grande protagonismo e iniziative concrete per costruire insieme una città a loro misura”.

Con il medesimo decreto, il Sindaco ha anche convocato la riunione per l’insediamento dello stesso Consiglio dei Giovani, che si terrà il prossimo 29 marzo alle ore 11 presso la Sala del Consiglio Maggiore del palazzo comunale.

 

Pin It on Pinterest