Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Più attenzione nella differenziazione dei rifiuti!

L’Amministrazione Comunale chiede a tutti i cittadini una maggiore attenzione nel conferimento dei rifiuti della carta, cartoni.

Da sopraluoghi effettuati in diversi cassonetti, si è riscontrato il conferimento dei rifiuti in maniera errata.

Infatti, nei cassonetti dell’umido/indifferenziato vengono conferiti gli sfalci dei giardini e delle potature.

Questi rifiuti DEVONO essere conferiti per LEGGE presso il Centro di Raccolta.

 

La carta oleata (es. carta per affettati, formaggi e focacce) non è riciclabile, quindi non deve essere conferita nel cassonetto della carta, ma bensì in quello dell’umido/indifferenziato.

Non buttare la carta insieme al sacchetto di plastica usato per trasportarla fino al contenitore.

Non buttare gli scontrini con la carta: i più comuni sono fatti con carte termiche i cui componenti reagiscono al calore generando problemi nelle fasi del riciclo.

Selezionare correttamente carta e cartone togliendo i nastri adesivi, punti metallici e altri materiali non cellulosici (ad es. il sacchetto di cellophane che avvolge le riviste).

 

Appiattire le scatole e comprimere gli scatoloni per ridurre gli imballi grandi in piccoli pezzi.

 

Non mettere nella raccolta differenziata gli imballaggi con residui di cibo o terra perché generano cattivi odori, problemi igienico sanitari e contaminano la carta riciclabile.

Non gettare nella raccolta differenziata la carta sporca di sostanze velenose (es. vernici, solventi ect.) perché contamina la carta riciclata.

Non conferire nella differenziata i fazzoletti di carta usati: sono quasi tutti anti-spappolo e quindi difficili da riciclare.

Seguire sempre le istruzioni della “ Guida alla Raccolta Differenziata” inviata a suo tempo ad ogni cittadino.

Pin It on Pinterest