Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

In festa per il gemellaggio

Domani e dopodomani Norcia celebra il XXX° anniversario del patto di amicizia con la città tedesca di Ottobeuren

 NORCIA – L’Unione europea non è soltanto una necessità storica ma anche un valore culturale e sociale, un contributo alla pace tra i popoli, uno scambio prezioso di esperienze e di conoscenze. Su questo presupposto poggia il gemellaggio sottoscritto nel marzo del 1982 dalle città di Norcia e Ottobeuren, pronte a festeggiare il XXX° anniversario del loro patto di amicizia e a riaffermare, con rinnovato entusiasmo, la loro comunione di intenti. Le celebrazioni di questa speciale ricorrenza, promosse dal Comune di Norcia in stretta collaborazione con l’associazione “Amici di Ottobeuren” presieduta da Domenico Coccia, si terranno domani (31) e dopodomani a Norcia, alla presenza di istituzioni ecclesiastiche e civili ma anche di tanti cittadini e amici provenienti dalla Baviera. Ad accogliere gli amici tedeschi in Piazza San Benedetto, alle ore 16,30, sarà il complesso bandistico “Città di Norcia”, dopodiché si terrà la cerimonia ufficiale presso il palazzo comunale, a cui prenderà parte la Senatrice Anna Rita Fioroni e nel corso della quale, al termine dei vari interventi istituzionali, si esibirà il Coro “Gildo Antonioni” di Norcia. Alle 18,30, presso il teatro civico, sempre in onore dell’amicizia con Ottobeuren, si terrà lo spettacolo musicale degli “8 Jazz” di Norcia, con la partecipazione di Walter e Alberto. Il programma di domenica sarà aperto dalla benedizione delle Palme presso la chiesa di Sant’Agostino e la processione verso la concattedrale di Santa Maria, dove alle 11 sarà celebrata la santa Messa. Alle ore 12, nella sala Ottobeuren del complesso monumentale di San Francesco, si terrà un apposito incontro sulla “storia dell’amicizia” tra le due comunità. Alle 17 è invece programmata una visita ai musei cittadini e, in serata, una festa di arrivederci con la musica del Complesso “Orchestramaracaibo”. “L’esperienza del gemellaggio – anticipa il sindaco di Norcia Gian Paolo Stefanelli – ha toccato una tappa fondamentale della sua storia. In questi anni sono nate amicizie profonde, feconde di incontri familiari, di corrispondenza e di apprendimento reciproco delle lingue. L’umanità, la solidarietà e l’unità che abbiamo riscontrato finora serviranno ancora a cementare quel rapporto di fraterna amicizia e a far sì che diventi sempre più patrimonio di tutti”.

 

La cittadinanza onoraria nursina a Edeltraud Winkler

Nel corso della cerimonia prevista in Comune domani pomeriggio (31), il sindaco di Norcia Stefanelli consegnerà la cittadinanza onoraria nursina alla presidente dell’Associazione “Amici di Norcia” Edeltraud Winkler. L’onorificenza, conferita all’unanimità dal Consiglio Comunale di Norcia durante la seduta dello scorso 27 marzo, “è un’attestazione formale di stima e riconoscenza – si legge nel documento – per tutte le attività di scambio culturale e sociale amorevolmente e assiduamente promosse dalla Signora Winkler a favore dell’integrazione delle due Comunità di Norcia e Ottobeuren, nell’assoluta fedeltà ai principi ispiratori della loro unione”.

Pin It on Pinterest