Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Più sicurezza ai giardini pubblici di Porta Romana

Ieri l’inaugurazione delle pavimentazioni in gomma di alcuni giochi

NORCIA – Da oggi, alcuni giochi installati nel parco pubblico all’entrata di Porta Romana saranno più sicuri. E questo grazie alla messa in opera, così come prevede la vigente normativa in materia di sicurezza, di apposite mattonelle antitrauma. Iniziativa, questa, resa possibile grazie al prezioso contributo offerto dal Comitato Soci COOP del centro Italia. All’inaugurazione, alla presenza dei bambini delle tre prime elementari dell’istituto comprensivo “Alcide De Gasperi” di Norcia, hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore comunale all’urbanistica Antonio Lucci, il dirigente scolastico del “De Gasperi” Rosella Tonti, la coordinatrice e la vice coordinatrice del Comitato Soci Coop, rispettivamente Annalisa Dell’Orso e Antonella Guidobaldi. “A nome dell’amministrazione comunale e di tutta la comunità nursina – ha detto l’assessore Lucci – ringrazio per questa generosa donazione, gesto altruista nei confronti della città e, più in particolare, dei bambini che usufruiranno dei giochi di questo parco, divenuto ormai un luogo di incontro privilegiato per moltissimi cittadini e famiglie, oltre che un punto di riferimento ludico per bambini e ragazzi di tutte le età”. “Questa esperienza – ha detto la coordinatrice Dell’Orso – è stata molto gratificante,  in quanto collaborare con Comune di Norcia, Coop, Cesvol ed altre associazioni ci ha dato l’opportunità di allargare i nostri orizzonti e di fare un salto di qualità, per la scuola e per il territorio”. Positivo anche il commento della Guidobaldi per la quale “il comitato promotore dell’iniziativa ha ispirato il proprio lavoro ai principi dettati dal bene comune e dalla coesione sociale sempre in sinergia, e mai in sostituzione, con gli enti, le istituzioni e le associazioni locali”. La cerimonia di inaugurazione è stata una vera e propria festa, con tanto di merenda per i bambini, musica, giochi e animazione: quest’ultima curata in “chiave ecologica” dal Presidio del volontariato “SIDERA”, coordinato dal CESVOL e composto dai ragazzi dell’Istituto di Istruzione superiore “Roberto Battaglia” di Norcia.

Pin It on Pinterest