Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Attesa per il concerto del pianista Giovanni Veroli

Il musicista romano renderà omaggio a Franz Liszt, nel bicentenario della nascita

NORCIA – Presso l’auditorium di San Francesco a Norcia, martedì 23 agosto alle 21, si terrà il concerto del pianista Giovanni Veroli, con musiche di Galuppi, Scarlatti, Mozart, Bach, Beethoven, Chopin e Liszt. A quest’ultimo, per la ricorrenza del bicentenario della nascita, Veroli renderà un particolare omaggio. Il concerto di Norcia, promosso nell’ambito della rassegna ricreativa estiva nursina, si inserisce nella stagione dei concerti: “Borghi e Castelli Medioevali nel Lazio e nell’Umbria – il Pianoforte itinerante”, voluta dal musicista romano Veroli per favorire una positiva e preziosa presenza di giovani ai concerti, con vivo successo di critica e di pubblico. Allievo del grande Carlo Zecchi e Paul Badura-Skoda, recentemente, durante la tournée estiva, Veroli eseguirà le più belle musiche del suo vasto repertorio. L’evento è aperto a tutti ma si rivolge in particolare ai giovani che avranno così l’opportunità di ascoltare musica “classica” e di approfondire la loro conoscenza e l’interesse all’accostamento della musica rivolgendo domande allo stesso pianista, al termine del concerto, inerenti il programma e i compositori.

GIOVANNI VEROLI (9/2/1958), pianista, è nato a Roma dove ha compiuto i suoi studi musicali. Ha studiato al conservatorio Santa Cecilia di Roma dove si è diplomato. Ha affiancato studi umanistici a corsi musicali (liceo, composizione, organo, clavicembalo, musica da camera,musica lirica e vocale da camera,direzione di coro e direzione d’orchestra di Franco Ferrara). Ha studiato composizione con Vieri Tosatti al Pontificio Istituto di musica sacra ed ha avuto come maestri per il pianoforte Carlo Zecchi, Tito Aprea , Rodolfo Caporali, Marisa Candeloro. Allievo prediletto di Carlo Zecchi a Roma, lo ha seguito ai corsi internazionali di perfezionamento a Salisburgo e Bosa dove è stato premiato di borsa di studio come migliore allievo. Ha seguito corsi di perfezionamento, interpretazione, tecnica pianistica, stages, seminari in varie accademie e festivals: Accademia O. Respighi Assisi e Città di Castello, Mozarteum di Salzburg, Bosa, Teramo, Accademia Chigiana di Siena, Lanciano, Otranto, Roma, ecc., corsi tenuti da Maestri di fama internazionale quali Carlo Zecchi, Franco Ferrara, Guido Agosti, Vincenzo Vitale, Paul Badura-Skoda, Michele Campanella,Aldo Ciccolini, Sergio Perticaroli, Lya De Barberiis ,Aldo Ciccolini ,Gyorgy Sandor ed altri. Svolge attività concertistica come solista ed in formazione cameristiche. Effettua registrazioni radiofoniche (Radio Vaticana) e discografiche. Svolge attività concertistiche anche nelle scuole. Il suo nominativo è menzionato sull’annuario musicale italiano “CIDIM”. Premiato di borsa di studio, ha preso parte al corso di alto perfezionamento ed interpretazione tenuto a Roma dal pianista Paul Badura-Skoda per l’Accademia Musicae Pro Mundo Uno. Tra i pianisti partecipanti ammessi con lode è unico corsista europeo, insieme a tre giapponesi, due coreani, una australiana. Nel mese di Febbraio 1997 a Roma è stato invitato dal pianista ungherese Gyorgy Sandor a partecipare ad una sua Masterclass. Ha suonato  nei  Festivals internazionali di Orvieto in memoria di Carlo Zecchi, Tagliacozzo (Festival di Mezza Estate), Palestrina, Nettuno, Castello Festival Bracciano, Rieti, Rieti-Terminillo, Avezzano, Roma – Piazza di Spagna, Subiaco, Roma – Festival Internazionale della musica, Castel di Sangro, Bolsena, Montefiascone, Civita Castellana, Acquapendente, Soriano, Scanno, Castel di Sangro ed altri. Tiene frequenti concerti nei comuni del Lazio e non solo:”Borghi e Castelli medioevali nel Lazio-Il Pianoforte itinerante”. Ha insegnato presso i Conservatori  di Foggia, Perugia, Bari, Benevento, Campobasso, La Spezia. Attuaalmente è Docente di Pianoforte al Conservatorio di musica di Darfo-Brescia “L.Marenzio”.

scarica la locandina


Pin It on Pinterest