Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

La Fiaccola Benedettina a Londra

NORCIA, 2 marzo 2011– Da ieri la Fiaccola Benedettina della Pace è a Londra. Dal Vaticano, dove lo scorso mercoledì è stata accolta e benedetta dal Santo Padre Benedetto XVI, ha iniziato quindi, in unione con la Chiesa universale, il suo percorso di pace e fratellanza che si concluderà il 20 marzo a Norcia per l’avvio dei solenni festeggiamenti programmati per il giorno successivo. A Londra la Fiaccola è stata portata da una nutrita delegazione composta da rappresentanti istituzionali di Norcia e Cassino, oltre che da un gruppo di giovani tedofori. La delegazione nursina, guidata dal sindaco Gian Paolo Stefanelli, dall’arcivescovo di Spoleto-Norcia Renato Boccardo e dal Priore del monastero benedettino, Padre Cassian Folsom, è composta, tra gli altri, dall’assessore regionale alla cultura e al turismo Fabrizio Bracco, dall’assessore provinciale al turismo Donatella Porzi, dal vicario episcopale della Valnerina, monsignor Mario Curini, dagli assessori comunali Gianni Coccia, Proietti e Lucci e dai consiglieri Balsana e Palazzeschi, oltre che da quattro giovani atleti. Il viaggio della Fiaccola a Londra sarà un’importante e storica occasione di dialogo ecumenico tra Chiesa Cattolica e Chiesa Anglicana con una celebrazione ecumenica, che si svolgerà questa mattina (2 marzo) nella storica e prestigiosa Abbazia di Westminster, anticamente abbazia benedettina e oggi sede della Chiesa Anglicana. Qui, alla presenza del decano della stessa Abbazia John Hall, dell’arciabate e ordinario di Montecassino Pietro Vittorelli e dell’arcivescovo Boccardo si terrà l’accensione della Fiaccola, con l’alto patrocinio del Ministero delle Politiche Comunitarie. “La nostra iniziativa – anticipa il sindaco Stefanelli – vuole inserirsi in un momento storico di avvicinamento tra Chiesa Cattolica e Chiesa Anglicana, nel solco positivo tracciato dal papa Benedetto XVI nella sua recente visita nel Regno Unito, che ha saputo creare un nuovo clima di stima e di amicizia reciproca”. Questo pomeriggio le delegazioni di Norcia e Cassino saranno ricevute dall’ambasciatore d’Italia a Londra, S.E. Alain Giorgio Maria Economides, alla presenza dell’onorevole Antonio Tajani,  vicepresidente della Commissione Europea e Commissario per l’industria e l’imprenditoria. Domani (3 marzo), dopo una celebrazione eucaristica presso la Cattedrale cattolica di Westminster, presieduta dall’arcivescovo Vincent Nichols, nel pomeriggio, presso l’Istituto Italiano di Cultura, ci sarà una presentazione della “Terra Sancti Benedicti”, a cura del giornalista Antonio Caprarica.

Pin It on Pinterest