Calcolo IMU
Webcam attualmente fuori uso

Domani al Civico il concerto della Banda Militare dell’Esercito Italiano

“Sarà uno degli eventi più prestigiosi di Nero Norcia 2011”

NORCIA – Cresce l’attesa per il concerto della Banda Militare dell’Esercito Italiano, in programma per domani pomeriggio (26 febbraio) alle 18,30 al Teatro Civico (ingresso libero). Accompagnata dal comandante Col. t. Sg. Alfonso Bonassisa
e diretta dal Ten. Col. Fulvio Creux, la prestigiosa formazione, composta da oltre cento elementi, presenterà un programma variegato, a tratti celebrativo con l’esecuzione di marce ed inni; a tratti sinfonico, con particolare predilezione per la musica originale per banda, approfondita sia in pagine storiche che in brani dalla più viva attualità. Soddisfatto il sindaco di Norcia Gian Paolo Stefanelli: “Ringrazio in primo luogo il Consorzio IGP del Prosciutto di Norcia che ha permesso lo svolgimento di questo evento d’eccellenza – ha affermato – che costituisce un tassello fondamentale nella promozione del nostro territorio, particolarmente sensibile alle iniziative culturali e musicali”. La Banda dell’Esercito è stata fondata nel 1964 e negli anni è stata diretta dai Maestri Amleto Lacerenza, Marino Bartoloni (originario di Norcia) e da Domenico Cavallo. E’ attiva sia per servizi istituzionali di rappresentanza sia per un’intensa attività concertistica in tutto il mondo. Recentemente ha effettuato il concerto inaugurale delle Celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia con il Coro della Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Negli ultimi tempi è stata inoltre particolarmente attenta alla proposta di iniziative miranti alla miglior conoscenza dell’Inno Nazionale Italiano, che ha registrato nella versione fedele alla partitura autografa di Novaro; versione, questa, che è stata scelta ed inserita tra i simboli della Repubblica. La Banda dell’Esercito è il complesso prescelto per effettuare le prove di direzione in occasione dei concorsi di Stato per maestro direttore e maestro vice direttore per le bande militari. Ha al suo attivo un’intensa produzione discografica e vanta la presenza a numerose trasmissione radiotelevisive.

Pin It on Pinterest